Napoli, muore 15 enne investita da un’auto: indagato per omicidio stradale un 21 enne

Terribile tragedia che ha coinvolto una 15enne nella scorsa notte a Napoli, nella zona di Piazza Carlo III, causando la morte della giovane ragazza, mentre era in compagnia di un’amica di un anno più giovane che ha riportato una frattura alla gamba e prognosi di due settimane, sono state investite dall’auto di un 21enne che procedeva a velocità sostenuta.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

La cronaca dell’episodio

Il tutto è avvenuto intorno all’una di notta, presso una sezione di strada piuttosto illuminata, il guidatore non ha notato la presenza delle due ragazze sulla carreggiata: la vettura ha investito in pieno Maya Gargiulo, il cui corpo distrutto il parabrezza con il violento impatto, prima di venire sbalzata ad alcuni metri di distanza, e subire un forte impatto con la testa sullo spartitraffico, ed è stata probabilmente questa la causa del decesso. Il giovane, ancora sotto choc per l’accaduto, adesso è indagato per omicidio stradale, e gli è stata sequestrata la patente.
Gli investigatori della sezione infortunistica stradale della Polizia Municipale di Napoli non hanno rilevato segni di frenata. Le due ragazze avevano attraversato una carreggiata e ne stavano attraversando una seconda quando la vettura è sopraggiunta. Secondo quanto si apprende la dinamica dell’accaduto sarebbe abbastanza chiara.Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche gli agenti della sezione Infortunistica Stradale della Polizia Municipale di Napoli, guidati dal capitano Antonio Muriano, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso per determinare l’esatta dinamica di quanto accaduto.

L’amica della vittima

La 14enne, anche lei sotto choc, non è stata ancora in grado di fornire la propria versione della vicenda agli agenti della Polizia Municipale. Le due amiche abitavano nella zona Calata Capodichino, non molto lontano dal luogo dell’accaduto, e stavano ritornando a casa.
La giovane vittima, grande amante di calcio (sui propri social si immortalava spesso mentre palleggiava) aveva da poco compiuto 15 anni, lo scorso 28 maggio.