Calciomercato Lazio – Domani può essere il giorno di David Silva, spunta un nuovo nome per l’attacco

Il mercato della Lazio sta entrando in una fase particolarmente calda, in tema con il mese corrente: il patron Lotito, assistito dal fedelissimo Igli Tare, è già all’opera per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Il giorno di Silva

La trattativa verso David Silva, principale obiettivo dei biancocelesti, procede in maniera sostenuta, con progressi che vanno avanti negli ultimi giorni, con l’ex Valencia che sembra aver sciolto definitivamente le riserve accettando la proposta ed il progetto tattico dei biancocelesti. Il Chino ha dato alla Lazio la propria preferenza nonostante le diverse offerte anche economicamente più vantaggiose, preferendo un progetto ambizioso come quello biancoceleste con il quale potrà confrontarsi con un campionato mai affrontato prima e potrà farlo nella stagione che segna il ritorno dei capitolini in Champions League: la giornata di domani può essere quella decisiva che può portare lo spagnolo a mettere ufficialmente nero su bianco il suo impegno con la Lazio, dopo che ogni dubbio sembra essere stato superato.

Nuovo nome per l’attacco

Oltre a Silva, la Lazio è sempre alla ricerca di un partner d’attacco per Immobile, con vari nomi che sono stati presi in considerazione: attualmente il più vicino sembra essere Borja Mayoral che completerebbe anche numericamente il reparto offensivo, mentre come alternativa a Caicedo, che potrebbe concretamente lasciare la Lazio, si varano i profili di Muriqi e Wesley ma nelle ultime ore ha preso quota un nome “esotico” e sconosciuto ai più: trattasi di Chris Wood, attaccante e capitano della nazionale della Nuova Zelanda, attualmente centravanti del Burnley, in Premier League, è un nome che non dispiace alla dirigenza capitolina che lo sta prendendo in considerazione, essendo stato proposto dagli stessi procuratori. Il neozelandese allo stato di cose attuale resta un’alternativa ai due profili sopracitati ma il nome potrebbe portarsi in vantaggio a determinate condizioni.