Davide Graziano – Chi è l’ex compagno di Luciana Littizzetto

Davide Graziano non è sconosciuto agli occhi dei fan di Luciana Littizzetto. Il produttore discografico e musicista infatti è stato a lungo il suo compagno di vita: la rottura è arrivata in modo inaspettato due anni fa e non si conoscono bene i motivi che hanno spinto i due a seguire strade diverse.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

L’addio fra Davide Graziano e Lucianina non è stato semplice: la comica ha preferito non approfondire il perchè della loro frattura e ancora oggi non ha ancora aperto i rubinetti. I giornali di gossip continuano ad occuparsi della questione, nella speranza che un giorno l’artista decida di condividere con il pubblico questa fetta di vita privata.

Davide Graziano – L’ex compagno di Luciana Littizzetto

Davide Graziano e la comica torinese hanno vissuto un’intensa storia d’amore durata più di 20 anni. Nel dicembre di due anni fa è arrivata la batosta: i due hanno deciso di separarsi. Chi conosce il gruppo Africa Unite sa bene che Graziano ha militato a lungo nella formazione come batterista, in sostituzione di Sergio Pollone. Nella sua carriera ha collaborato anche con Vinicio Capossela e ha curato la produzione di Annalisa. Di lui si sa davvero poco e il merito va alla sua decisione di non prendere parte alla vita virtuale. Ad oggi non si conoscono suoi profili ufficiali sui social.

Per quanto riguarda la love story con la Littizzetto, sappiamo che la coppia ha iniziato la relazione nel ’97. “I battibecchi in realtà sono all’ordine del giorno”, aveva dichiarato lei un anno prima della rottura al settimanale Visto. I due figli in affido Vanessa e Jordan Beljuli però avevano sempre permesso all’ex coppia si superare qualsiasi crisi. Poi si è spezzato qualcosa e anche se Davide Graziano non è più il compagno della comica, continua a svolgere il suo ruolo di padre. “Di questa cosa dico e non dico”, ha detto Lucianina parlando della rottura, “anzi, preferirei non dire niente perchè proprio adesso non me la sento. Quello che posso dire è che stiamo vivendo una situazione delicata”.