Calciomercato Sampdoria – C’è la fila per Linetty

Calciomercato Sampdoria – Karol Linetty sarà probabilmente una delle cessioni importanti della Sampdoria nella prossima sessione di mercato. Le difficoltà, apparentemente insormontabili, per il suo rinnovo, e le tante squadre interessate a lui lo rendono, nei fatti, un sicuro partente. La sua destinazione, però, è tutt’altro che definita. Nei giorni scorsi sono almeno tre i club italiani ad essersi fatti avanti per il centrocampista polacco, senza contare gli interessamenti dall’estero, già noti.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Calciomercato Sampdoria – C’è la fila per Linetty

Karol Linetty lascerà quasi certamente la Sampdoria: nonostante le dichiarazioni di amore verso la città e la piazza, le trattative per il rinnovo sono a un punto morto. Anzi, non si sa bene a che punto siano: perché da un lato fonti vicine alla società parlano di una proposta con raddoppio dell’ingaggio a 1.2 milioni di euro annui davanti alla quale l’entourage avrebbe fatto muro, dall’altra invece chi è vicino all’entourage parla di nessuna proposta concreta e prospettiva di cessione condivisa dalla dirigenza doriana che gioverebbe di una buona plusvalenza. Che dovrebbe arrivare con una valutazione da 10-12 milioni di Euro, raggiungibile anche con l’inserimento di contropartite.

Al momento la squadra in vantaggio sul giocatore sarebbe il Torino che, avendo messo Giampaolo in panchina, si è visto richiedere il centrocampista dal tecnico che lo ha già allenato in blucerchiato. Presentata una prima offerta dalla società granata, che però prevede l’inserimento anche di Nicola Murru per una cifra totale di 15 milioni di Euro, con una valutazione del polacco inferiore ai 10 milioni. La Samp riflette. Nel frattempo avanzano anche Fiorentina e Cagliari, che considerano Linetty l’ideale per il centro-sinistra del proprio centrocampo. Entrambe le squadre non avrebbero problemi a pareggiare l’offerta di 8 milioni circa del Toro, ma la differenza a quel punto la farebbero proprio le contropartite tecniche.