Pescara – Perugia – Probabili formazioni – Dove vederla in tv e streaming

Pescara – Perugia si sfidano questa sera alle ore 21 allo stadio Adriatico di Pescara per l’andata del Playout Retrocessione di Serie BLa gara si disputa, ovviamente, a porte chiuse per le norme anti contagio da Covid19. La partita mette di fronte, chiaramente, la sedicesima e la diciassettesima arrivate in classifica al termine della regular season. Il Perugia, arrivato più in alto, ha il doppio vantaggio di giocare il ritorno in casa e di restare in Serie B in caso di doppio pareggio. Le due sfide tra le due squadre in campionato si sono chiuse con un 3-1 interno per il Perugia nel girone d’andata, e con un pareggio per 2-2 all’Adriatico nella gara giocata lo scorso 10 luglio. La sfida rappresenta uno spareggio tra due delle delusioni più grandi del campionato: puntavano entrambe quantomeno ai playoff.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Pescara – Perugia: come arrivano alla gara

Il Pescara ha chiuso con 45 punti in classifica, frutto di 12 vittorie, 9 pareggi e 17 sconfitte, con un totale di 48 reti segnate e 55 subite. La squadra è stata allenata da tre tecnici diversi nel corso della stagione: Luciano Zauri, esonerato a gennaio in favore di Nicola Legrottaglie, cacciato poi dopo la ripresa del campionato con Andrea Sottil che è arrivato in panchina, senza però scongiurare in modo definitivo il rischio retrocessione. Nelle ultime cinque gare di campionato, giocate tutte dopo lo scontro diretto contro il Perugia, il Pescara ha vinto solo contro il Livorno già retrocesso, pareggiando poi contro Venezia e Frosinone, e perdendo contro Trapani e Chievo Verona.

Anche il Perugia ha chiuso il campionato con 45 punti in classifica, frutto della stessa somma di risultati del Pescara (12 V, 9 P, 17 S). E anche la stagione del Perugia è stata particolarmente travagliata in panchina: Oddo è stato esonerato a favore di Cosmi, ed è poi tornato di nuovo a guidare la squadra a poche giornate dalla fine. Al termine del campionato il Perugia ha cercato di ingaggiare Novellino e Colantuono, ma si è ritrovato solo con rifiuti, confermando infine Oddo per il playout. Nelle ultime cinque gare di campionato, giocate tutte dopo lo scontro diretto contro il Pescara, il Perugia ha vinto solo contro la Virtus Entella, pareggiando poi contro la Cremonese, e perdendo tutti gli scontri diretti contro Venezia, Trapani e Cosenza.

Pescara – Perugia: le probabili formazioni

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Zappa, Bettella, Campagnaro, Masciangelo; Busellato, Palmiero, Memushaj; Galano, Pucciarelli; Maniero. All. Sottil
PERUGIA (4-3-2-1): Vicario; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Mazzocchi; Falzerano, Carraro, Dragomir; Capone, Falcinelli; Iemmello. All. Oddo

Pescara – Perugia: Il nostro pronostico

Gara che sarà dominata dalla paura, ma anche dalla necessità del Pescara di portarsi in vantaggio nella doppia sfida, per non essere costretto a vincere al Curi venerdì prossimo. La squadra biancazzurra ha la qualità per battere gli avversari, ma dovrà scrollarsi di dosso incertezze ed insicurezze che ne hanno caratterizzato l’intera stagione. L’attacco del Perugia è il terzultimo del campionato: puntiamo per questo sull’esito UNDER 2.5.

Pescara – Perugia: Dove vederla in tv o streaming

La partita Pescara – Perugia, match valido per l’andata del playout retrocessione di Serie BKT, sarà trasmessa in diretta streaming live da DAZN. L’emittente trasmette in streaming per tutti i dispositivi compatibili: smart tv, smartphone e pc. La visione su tv è possibile anche collegando una console PlayStation 4 o Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o ancora un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.