Siamo uomini o caporali? Quali sono i segni maggiormente portati per la vita militare

In questo articolo scherziamo con il titolo del celebre film del 1955 diretto da Camillo Mastrocinque e interpretato da Totò e Paolo Stoppa per capire quali siano i segni maggiormente portati per la vita militare. Ce ne sono alcuni particolarmente creativi, come il Cancro, che soffrirebbero certe rigidità, o particolarmente liberi e indipendenti come Sagittario e Acquario che non tollererebbero, l’uno di star lontano troppo tempo dalle sue mete esotiche preferite, l’altro, di sentirsi dare degli ordini. Vediamo, allora, quali sono, invece, i segni portati per una carriera che implica grandi sforzi, impegno, sacrifici e rinunce, ma anche grandi soddisfazioni.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

1)Capricorno

Medaglia d’oro per il segno più rigoroso della zodiaco, naturalmente portato al rispetto della disciplina, a scalare ogni vetta sopportando con atteggiamento stoico sacrifici e rinunce. Lo sguardo è orientato alla meta. La strada da percorrere è una sola, lineare e ben tracciata. Quando è in alto gode dei frutti del suo impegno. E tende a guardare con superiorità chi, per debolezza, fragilità o altro genere di problemi, non ce l’ha fatta. Indossa la divisa con naturalezza, pronto a obbedire alle gerarchie ma anche a imporre la propria visione. Il lavoro è la sua vita.

2)Ariete

Le carriere militari sono quanto di più adatto per i nativi del segno, portati alla leadership e ad assumere il comando in ogni situazione. Posseggono una naturale predisposizione ad imporre il loro sguardo, la loro idea e la loro linea. Prediligono ruoli da ufficiale o comandante, poco inclini, invece, nel ruolo del soldato semplice. Hanno grandi ambizioni e non fanno nulla per nasconderlo. Chi vive con un ariete sa che la professione occupa il primo posto nella sua vita.

3)Toro

La vita militare, per il nativo del Toro, è un modo per assicurare la tranquillità economica alla famiglia. La sua preoccupazione è pervenire alla stabilità. Non è raro, pertanto, trovare il nativo del segno impegnato in un ruolo da ufficiale nell’esercito o nelle forze di polizia. Il suo carattere, in genere docile, lo aiuta a gestire la questione della disciplina. Riserva lo sfogo della creatività nei momenti liberi della giornata.

4)Leone

Pur essendo tendenzialmente allergico alle regole a causa dell’esuberanza del suo carattere, è comunque portato alla leadership, che esercita in modo naturale soprattutto in incarichi di docenza. Ma proprio il fatto che sia un’ottima guida, lo rende adatto anche a ricoprire ruoli di comando in ambito militare. Non ha paura di imporsi e dire la propria e questo lo porta a scontrarsi spesso con i superiori. Ma finisce quasi sempre con l’avere ragione: le sue argomentazioni, del resto, sono inappuntabili.

5)Scorpione

È particolarmente adatto a ruoli militari ma di tipo investigativo, con impiego sul campo, avendo un notevole acume deduttivo e una profonda capacità di osservazione. Ha un fiuto eccezionale, tanto da poter svolgere interrogatori, ma anche analisi di laboratorio per conto delle forze dell’ordine. Mira a vette alte, è competitivo e può fare carriera. Ha il senso della giustizia e lavora bene in gruppi in cui vi siano comuni obiettivi. Può con facilità ambire a ricoprire ruoli dirigenziali.