Frasi del Buongiorno – mercoledì -12 agosto

Frasi del Buongiorno. Ferragosto si avvicina e per molti questo rappresenta momento importante per poter decidere di andare in vacanza. Per altri, invece, rappresenta un giorno da poter vivere trascorrere con la propria famiglia. Dunque, con l’avvicinarsi di questo momento, inizia ad inviare una serie di frasi di Buongiorno che possono essere motivo di rappresentare la tua vicinanza a chi vuoi bene.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Talvolta, anche delle semplici parole, possono fare la differenza e rendere felice qualcuno. Oltretutto al momento del Buongiorno è davvero particolare perché permette di iniziare con un entusiasmo diverso la giornata. Scegli quelle che sembrano rappresentare i tuoi migliori sentimenti in quel momento verso la persona alla quale rivolgere il messaggio. Inoltre, hai la possibilità di utilizzare queste frasi anche sui social in maniera tale da poterle condividere con tutti i tuoi amici virtuali. Ecco per te una selezione già pronta per poter essere inviata senza la necessità che tu decida le parole più appropriate.

Frasi del Buongiorno – mercoledì – 12 agosto

  • Un giorno ti sveglierai e vedrai una bella giornata ci sarà il sole e tutto sarà cambiato, sarà limpido e quello che prima ti sembrava impossibile diventerà semplice normale. Io sono sicuro che questo accadrà presto. (Fëdor Dostoevskij )
  • Un’altra giornata è qui per te non per privarti di un giorno felice ma ricordati che il sole è sempre accanto ed illumina ogni istante della tua vita Buongiorno
  • Ricordiamoci di cogliere quell’isola di opportunità che esiste all’interno di ogni difficoltà che possa essere per te una piccola dose di ottimismo per cominciare bene la giornata Buongiorno
  • Bisogna vivere ogni giorno come se per tutta la vita avessimo atteso quel giorno perché il giorno più bello è forse quello che non abbiamo ancora mai vissuto (Battaglia)
  • Certe volte basta poco per riaccendere il ricordo l’odore di quel caffè il sapore di quel bacio certi giorni cominciano con l’odore della memoria