Consigli per il Fantacalcio – Ecco i sette attaccanti semitop da avere al Fantacalcio

fantacalcio-consigli-attaccanti-neopromosse

Se non siete riusciti a prendere uno dei top del reparto (Immobile, Ronaldo, Lukaku, Ibrahimovic o Zapata) riuscire ad acquistare uno di questi giocatori è fondamentale per ambire alla vittoria del Fantacalcio. Nelle leghe con pochi partecipanti si può tranquillamente riuscire ad abbinare un top con un semitop, mentre in quelle numerose si può tentare di accoppiare due semitop. Per questi attaccanti si spenderà intorno al 30% del proprio budget, la percentuale è direttamente proporzionale al numero di fantallenatori.

Ecco i sette attaccanti semitop da avere assolutamente al Fantacalcio.


Francesco Caputo

L’attaccante del Sassuolo arriva da un campionato davvero esaltante, in cui ha messo a segno a bellezza di 21 gol. De Zerbi lo ha esaltato con il suo gioco propositivo, mettendolo in condizioni di segnare a ripetizione. Caputo ha molti ammiratori al Fantacalcio da sempre, quindi il suo prezzo lieviterà sicuramente dopo le prestazioni della scorsa stagione. Si alterna spesso con Berardi come rigorista del Sassuolo.

Andrea Belotti

L’anno scorso era partito un po’ maluccio, ma poi si è ripreso alla grande. Il bottino finale è comunque di 16 gol e 3 assist, quest’anno può essere migliorato se Giampaolo riuscirà a esprimere la sua idea di gioco ai granata. Il prezzo tende a essere sempre alto anche perché Belotti è il primo rigorista del Torino.

Edin Dzeko

Dzeko è l’uomo simbolo della Roma, anche se il suo destino sembra ancora in dubbio (c’è sempre l’interesse della Juventus su di lui). Il bosniaco l’anno scorso ha messo a segno 16 gol (non tantissimi) e soprattutto 11 assist, che sottolineano come sia sempre di più un vero regista offensivo. Punto a sfavore, rispetto agli altri, è il fatto di non essere rigorista.

Lautaro Martínez

Martinez aveva iniziato alla grandissima, ma ha finito un po’ col perdersi per strada. Potenzialmente potrebbe essere un top, ma arriva da una stagione in cui ha messo a segno 14 gol (pochini per uno come lui). L’argentino dell’Inter potrebbe essere portato via a meno, rispetto agli altri, proprio per la sua annata non esaltante. Potrebbe essere il colpo in attacco di questo Fantacalcio.

Paulo Dybala

L’argentino della Juventus è un altro di quei giocatori che può dividere i fantallenatori. Viene da una buona stagione in cui ha messo a segno 11 gol e 7 assist, ma non si può fare affidamento solo su di lui in ottica Fantacalcio. Nonostante questo si rischia di pagarlo troppo, tenendo conto anche di qualche infortunio di troppo e del fatto che non è più rigorista da qualche anno.

Dries Mertens

L’attaccante del Napoli è un giocatore davvero tuttofare. Lo scorso anno si è alternato spesso con Milik al centro dell’attacco napoletano, ma può all’occorrenza spostarsi sugli esterni, fare la seconda punta o il trequartista. L’importante qui è capire come Gattuso vorrà giocare, l’indicazione è quella di puntare sempre su di lui perché, negli anni ha dimostrato di portare a casa sempre il suo bottino di bonus (9 gol e 9 assist lo scorso anno).

Victor Osimhen

Il ventunenne nigeriano arriva dal Lille, dove ha segnato 13 reti in 27 presenze. Grande investimento economico per il Napoli, che quindi punterà assolutamente su di lui. Per Osimhen discorso analogo a quello fatto per Mertens, infatti si dovrà capire come il Napoli giocherà per vedere le gerarchie in attacco. In un potenziale attacco a due, o in un 4-2-3-1, non è da escludere che i due possano giocare insieme dal primo minuto.