L’Atalanta continua a lavorare per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione che la vedrà protagonista in Champions League e in campionato. E proprio dalla Champions potrebbe arrivare un altro rinforzo per le fasce laterali. È noto che gli esterni siano basilari per il gioco di Gasperini, e dopo la partenza di Castagne serve un nuovo giocatore capace di dare fiato a Gosens, visto che dall’altro lato è arrivato Piccini come prima alternativa ad Hateboer. Secondo molti Reca è pronto a giocarsi il posto in nerazzurro, ma l’area tecnica sembra volersi tutelare con un profilo di spessore internazionale.

Atalanta su Giannoulis: ecco chi è il terzino da Champions

Dimitrios Giannoulis sembra avere tutto il necessario per diventare un giocatore importante per l’Atalanta e a livello europeo. Il giocatore ha segnato ieri sera nel preliminare vinto dal PAOK Salonicco contro il Benfica, partita che ha estromesso i portoghesi dalla prossima Champions League. Ora la squadra greca affronterà l’ultimo turno preliminare e difficilmente si priverà di un protagonista prima della partita decisiva. Ma dopo, con la Champions e incassi importanti al sicuro, potrebbe anche cedere Giannoulis. La valutazione del giocatore fatta dal club greco è di 7 milioni di Euro mentre l’Atalanta vorrebbe investirne non più di 5.

Giannoulis è un terzino sinistro offensivo, già abituato a giocare anche nella linea di centrocampo. Come detto in questa stagione ha già segnato un goal in Champions, e ha anche servito due assist ai compagni nelle due gare di qualificazione finora disputate. È un calciatore ampiamente capace di giocare a tutta fascia, di buona tecnica e grande corsa, con esperienze già raccolte anche con la maglia della nazionale (9 presenze, c’era nel 2-0 per l’Italia nella gara di Roma nelle qualificazioni ad Euro 2020, poi diventato 2021). Nel PAOK è titolare fisso in una squadra abituata a giocare in modo offensivo e col 3-4-3 o 3-4-1-2. Di seguito un video con le sue giocate migliori della scorsa stagione.

Comments are closed.