Roma, Fonseca “trattiene” Dzeko: “Domani sarà della partita”. E Smalling vuol tornare

La Roma riparte dal suo tecnico Fonseca che poco fa ha presentato in conferenza stampa la partita d’esordio dei giallorossi nel campionato di Serie A 2020/21. Diversi gli spunti di mercato molto interessanti forniti dal tecnico: su tutti la permanenza di Dzeko almeno fino al fischio finale della partita del Bentegodi. Per la prima di campionato il bosniaco sarà parte del gruppo squadra. Anche se già si parla di una possibile “emergenza” davanti, con Mkhitaryan spostato nel ruolo di falso nueve.


Su Giornal.it Calciomercato LIVE ogni giorno con tutte le notizie più importanti e gli aggiornamenti più eclatanti.
DAL NOSTRO NETWORK


Roma, Fonseca “trattiene” Dzeko: “Domani sarà della partita”. E Smalling vuol tornare

Fonseca non ha usato giri di parole nella conferenza stampa di presentazione di Hellas Verona-Roma: Dzeko domani sarà della partita, per ora ragioniamo così“. Insomma, il bosniaco dovrebbe rientrare nel gruppo dei convocati fino a comunicazione contraria, e cioè a comunicazione dell’avvenuta cessione dell’attaccante alla Juventus. Arek Milik non ha ancora firmato e in ogni caso non sarà pronto per il Bentegodi: da valutare quindi l’impiego di Dzeko contro l’Hellas. Nell’ambiente romanista si parla della possibilità che giochi Mkhitaryan nel ruolo di attaccante centrale con una soluzione alla falso nueve. Altra considerazione importante su Smalling: “Sono in contatto con lui. Vuole tornare alla Roma e noi lo vogliamo riavere: nei prossimi giorni potremmo ritrovarlo”. Più di una dichiarazione di fiducia: quasi un annuncio di ritorno dell’inglese in maglia giallorossa.

Altre considerazioni sugli altri giocatori protagonisti di vicende di calciomercato per la Roma da parte di Fonseca:Kumbulla è appena arrivato: deve capire come giochiamo, sarà diverso dal ruolo che ricopriva al Verona. Sono soddisfatto, mi sembra un ragazzo molto intelligente. È difficile che vada in campo subito, deve capire ancora diversi meccanismi. Karsdorp giocherà domani e rimarrà con noi perché abbiamo fiducia in lui. Ha fatto un lavoro positivo ed è pronto per aiutare la squadra”.