Morata alla Juventus, trattativa avanzata ed è praticamente fatta: arriva domani a Torino

Morata alla Juventus sta rapidamente diventando realtà. Il club bianconero sta facendo di tutto perché l’attaccante dell’Atletico Madrid faccia le visite già domani e sia disponibile per la prossima gara di campionato contro la Roma. La notizia che Luìs Suarez ha scelto di andare all’Atletico ha probabilmente sbloccato le trattative “a catena”. L’attaccante, che ha già vestito la maglia della Juventus, dovrebbe tornare in bianconero in prestito.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Morata alla Juventus, trattativa avanzata: arriva domani a Torino

Suarez all’Atletico Madrid sblocca l’arrivo di Morata alla Juventus. Il “valzer degli attaccanti” prende una piega inaspettata e il club bianconero si fionda sull’attaccante che ha lasciato a Torino un ottimo ricordo. Pochi minuti fa sia Gianluca Di Marzio di Sky che Alfredo Pedullà di Sportitalia hanno parlato di club ai dettagli per la definizione del prestito con prevedibile diritto di riscatto e di un arrivo del giocatore in città previsto per domani. La Juventus, come già accennato, vorrebbe far fare le visite a Morata al più presto possibile per inserirlo in gruppo e averlo a disposizione già per la partita di domenica prossima contro la Roma.

Uno sviluppo che determina un possibile blocco di tuta la “catena” che avrebbe portato Dzeko alla Juventus e Milik alla Roma. Le altre società potrebbero quindi restare ferme al palo in questa girandola di attaccanti. Secondo la redazione di Sky Sport la formula dell’affare Morata prevede un prestito oneroso da 9 milioni di Euro con diritto di riscatto fissato a 45 milioni di Euro e possibilità di prolungare il prestito anche per la stagione 2021/2022. Il giocatore è atteso domani a Torino per le visite mediche e la firma sul suo nuovo contratto.