Windows 10, pronto un fix per l’ultimo update difettoso

Tra i numerosissimi aggiornamenti più o meno importanti per il sistema operativo “di punta” da parte di Microsoft, ossia Windows 10, da diversi anni oramai presente in moltissimi personal computer e proprio in virtù di questa diffusione diversi utenti hanno rilevato un aggiornamento difettoso tra gli ultimi disponibili dalla casa di Redmond, nella fattispecie KB4559309.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Sostituzione dell’aggiornamento

Quest’ultimo update, noto per aver introdotto il nuovo browser Edge che sostituisce quello precedente con la nuova versione basata sul motore di Chrome, in molti, dopo averlo scaricato hanno rilevato diversi problemi in termini di velocità: il sistema infatti in molti casi è diventato molto più lento, sia nell’avvio che nell’utilizzo comune. Microsoft ha già reso noto di aver già provveduto con l’ultimo update che corregge le funzionalità dell’ultimo update: gli aggiornamenti  KB4541301 e KB4541302 verranno sostituiti da un unico update attualmente nella fase finale di test, ossia il KB4576754 che ha già fatto registrare pareri positivi, non andando a inficiare sulle prestazioni del sistema.