Hoedt torna alla Lazio, trattativa ai dettagli: il difensore pronto al ritorno

La Lazio riprende Wesley Hoedt: in un calciomercato con poche idee e pochi soldi, la squadra biancoceleste si affida al ritorno di un giocatore che si è dimostrato affidabile nella sua precedente parentesi biancoceleste, tra il 2015 e il 2017, prima di spiccare il volo verso la Premier League. Dove, in verità, non ha “sfondato” venendo poi girato in prestito prima al Celta Vigo e poi all’Anversa. Ora è prossimo il rientro alla Lazio.


Su Giornal.it Calciomercato LIVE ogni giorno con tutte le notizie più importanti e gli aggiornamenti più eclatanti.
DAL NOSTRO NETWORK




Hoedt torna alla Lazio, trattativa ai dettagli: il difensore pronto al ritorno

Hoedt rientrerà alla Lazio. La formula del trasferimento, come sempre più spesso accade in questa sessione, sarà quella del prestito con diritto di riscatto. Che dovrebbe essere fissato a 5 milioni di Euro e che potrebbe trasformarsi in obbligo a fronte di obiettivi raggiunti per le presenze e per risultati di squadra. L’operazione è stata impostata nei giorni scorsi e si avvia alla sua conclusione positiva, con il giocatore che si ridurrà l’ingaggio che lo aveva convinto a trasferirsi in Premier League firmando un contratto pluriennale che fungerà da sorta di garanzia per la seconda parte della sua carriera, avendo ormai raggiunto i 26 anni.

Nella sua precedente esperienza biancoceleste Hoedt aveva raccolto 61 presenze totali in due stagioni tra campionato, Coppa Italia e coppe europee, segnando quattro reti e mettendosi in luce come prima alternativa a Radu. Giocatore dal fisico imponente e dal buon piede sinistro, torna per insidiare i titolari e rientrare a pieno titolo nelle rotazioni che Inzaghi dovrà compiere per gestire la rosa su più fronti. L’affare non sta stuzzicando particolarmente la tifoseria che conoscono bene il giocatore e credono che non sia in grado di far fare alla squadra il salto di qualità che ci si aspetterebbe in vista di una stagione da Champions.