Opinioni Supermoney.eu: come funziona?

È una lotta continua ogni giorno. Arrivare a fine mese, ponderare le scelte, fare bene i propri conti è ormai un cruccio di ogni famiglia. Risparmiare su tutto o quasi è diventata una necessità, e lo abbiamo riscoperto soprattutto dopo il covid, che ha tolto di mezzo tutte le futilità per farci concentrare sulle vere priorità. Che non vuole ridurre tutto all’osso ma solo essere ponderati. E, proprio per questo, sapendo che abbiamo connessioni internet illimitate, possiamo studiare come risparmiare e come investire con tranquillità andando su Supermoney.eu, un leader in materia che ci consente di portare a casa la “pagnotta”…e anche bella imbottita.


Scopri ora il prestito adatto a te: ecco come risparmiare


Comparazione my love

Il sistema della comparazione, già in matematica, porta a utilizzare la logica e l’impegno. Si prendono due o più valori e li si mettono a confronto, si valutano i pro e i contro, e si fanno delle scelte. A volte vince la qualità per alcuni prodotti, altre volte su differenze minime vince la quantità. Così, è un po’ il meccanismo di Supermoney.eu che, con la sua esperienza, mette a disposizione un carnet ricco di scelte a tutti i lettori. Supermoney, quindi, si basa sul “confronto e risparmia”, un po’ come da slogan e anche con rudimenti elementari di informatica possiamo andare a scoprire come poter risparmiare qualcosa su elementi indispensabili

Energia da premiare

Quello che serve, a meno che non viviamo nelle caverne ma nemmeno (i Flinstones avevano comunque una loro evoluzione), è andare subito a capire come risparmiare su luce e gas, elementi fondamentali per la vita familiare. E sono quegli elementi che di sicuro non possiamo tagliare, ma che spesso ci fanno imprecare al vaglio delle bollette. Che spesso sono incomprensibili, mettono insieme spese che non stanno né in cielo e né in terra per servizi mai avuti. Così, Supermoney.eu ci permette di andare a comparare le offerte di luce e gas, andando a scegliere tra quindici servizi e…mettendoli in competizione fra loro. Tutto lecito, d’altronde si parla di quella chiarezza che spesso sentiamo nelle pubblicità, dunque andiamo a leggere e a confrontare dati oggettivi che possono servirci veramente.

Dunque, è inutile vedere e lasciarsi convincere da ballerine che a vent’anni vivono da sole e ballano perché hanno risparmiato tre euro su un’offerta, meglio ponderare senza lazzi e cachinni ma con più concretezza



Non solo energia

Supermoney, nel corso degli anni, ha allargato il suo raggio d’azione. C’è un vero e proprio team del risparmio che ci permette di ponderare anche tutte le altre spese con saggezza e oculatezza. Parlando prima di internet, c’è una vasta rubrica riguardante l’Adsl, con tutte le sue varianti. Possiamo scoprire le migliori offerte per casa, business, fibra ultra veloce, ottica e chiavette internet, andando a vedere se quelle delle compagnie telefoniche sono promesse mantenute oppure soltanto miraggi. Inoltre, i confronti si allargano per quanto riguarda la telefonia mobile, approfittando di un dibattito sempre vivo nella fantomatica ricerca del nuovo cliente.

Di luce e gas abbiamo già detto, si possono vedere singolarmente oppure combinandole per un unico pacchetto. Non meno importante anche il settore delle assicurazioni, per scoprire il potenziale delle polizze assicurative nonché valutare quale sia la nostra assicurazione auto o viaggio da premiare. Supermoney ci dà un aiuto anche su altri aspetti. Prendiamo ad esempio i prestiti, campo spesso oscuro con i taeg che ci sembrano la reincarnazione di Belzebù. Sul sito possiamo scoprire quali siano i migliori prestiti personali oppure i finanziamenti, così come la cessione del quinto se e quanto applicarla.

E tutto questo si allarga anche i mutui. Meglio sceglierlo a tasso fisso o variabile? Meglio premiare la banca sotto casa oppure affidarsi a un grande istituto bancario per le nostre esigenze?

E ancora c’è la possibilità di un confronto fra le varie carte di credito e le prepagate, su quali conti siano affidabili e quali non ci costano un occhio della testa in commissioni.