Quali sono i segni più emotivi? Ecco la classifica

L’emotività di una persona è spesso dettata dal grado di sensibilità della stessa, ma anche il segno zodiacale può dare più di un indizio in tal senso, per definire il grado di reazione ai normali avvenimenti della vita. Quali sono i segni più notoriamente emotivi?

Leone

Tra i segni più emotivi e anche tra quelli che non si prodigano a nasconderlo affatto, il Leone rappresenta un autentico esempio di trasparenza per quanto riguarda i sentimenti, che siano negativi o positivi. Quando vengono feriti nell’animo tendono anche ad accentuare il grado di emotività palesato.

Pesci

Il segno sognatore per eccellenza, tende a chiudersi in se stesso in caso di delusioni ed emozioni forti, anche a causa di una difficoltà nel gestire le proprie reazioni ed emozioni.
Purtroppo tende a subire delusioni sia in ambito sentimentale che lavorativo, visto che quello dei Pesci è un segno particolarmente “sfruttabile”.

Scorpione

Molto passionale, ma anche molto sensibile, lo Scorpione tende a non palesare sempre le proprie reazioni emotive ma generalmente queste lo influenzano parecchio, nonostante i tentativi di mostrarsi più distaccato di quanto in realtà non sia, per poi magari “esplodere” quando qualcosa arriva a toccarlo nel profondo.

Sagittario

Non è una sorpresa per molti, visto che il Sagittario è considerato il segno emotivo per antonomasia anche per una tendenza piuttosto marcata nell’evitare di nascondere i propri sentimenti che non riesce e probabilmente non vuole limitare o nascondere. Niente reazioni eccessive improvvise da parte sua ma solo grande impulsività e pochissima voglia di scendere a patti.