Bere the verde allunga la vita? Ecco la risposta degli scienziati

Sicuramente avrai sentito parlare degli effetti benefici del tè verde. Questa bevanda, nota per la sua azione antiossidante, viene talvolta dipinta come un vero e proprio elisir di lunga vita. Ti sarai quindi chiesto: “Ma davvero bere tè verde allunga la vita?” Ecco la risposta degli scienziati.

Tutti i benefici del tè verde

Il tè verde, noto anche come tè non fermentato, si ottiene sottoponendo le foglie di tè a processi che ne impediscono l’ossidazione. Le foglie possono così mantenere il loro caratteristico colore verde. Questa bevanda ci regala numerosi benefici per la salute:

1) rafforza le difese antiossidanti, con effetti positivi su tutti i tessuti del nostro corpo;
2) potrebbe prevenire i tumori, proteggendo le cellule dalle mutazioni;
3) fa bene al sistema cardiovascolare e a quello respiratorio;
4) accelera il metabolismo, offrendo così un aiuto per la perdita di peso;
5) aiuta la diuresi;                                                                                                          6) contrasta l’ipertensione e l’osteoporosi;
7) ha proprietà anti-stress e antinfiammatorie.

Ecco i risultati dello studio sul tè verde

Considerando tutti i benefici che il tè verde apporta all’organismo, è facile chiedersi: “bere tè verde allunga la vita?” Ecco la risposta degli scienziati: l’abitudine di bere tè almeno tre volte alla settimana è associata a una vita più lunga e a una miglior salute.

Quest’affermazione viene da uno studio realizzato da un team di scienziati cinesi. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sullo European Journal of Preventive Cardiology nel 2020. Gli scienziati hanno scoperto che bere tè abitualmente riduce il rischio di malattie cardiovascolari. Fra tutti i tipi di tè esistenti, proprio il tè verde spicca per i migliori risultati sulla salute.

Infatti, dallo studio è emerso che un cinquantenne che beve tè almeno tre volte alla settimana può aspettarsi di vivere 1.26 anni più a lungo di chi beve tè raramente. Inoltre, bere tè verde riduce il rischio di infarto di circa il 25%. Non è stata invece scoperta alcuna associazione fra il bere tè nero e una migliore salute del cuore.

Se quindi vuoi vivere più a lungo e più in salute, concederti una tazza di tè verde ogni giorno è un’ottima idea. Ma esiste anche un altro nutriente, spesso ignorato, che può donarti una vita più lunga: la vitamina K.