Kabak all’Inter: se parte Skriniar tra i candidati a sostituirlo c’è anche il turco

www.imagephotoagency.it

Kabak all’Inter – Porte girevoli in casa Inter. C’è chi arriva e chi se ne va, il calciomercato nerazzurro è nel vivo e sono tantissime le trattative che coinvolgono il club, sia in entrata che in uscita. L’indiziato numero uno alla partenza, ad oggi, è Milan Skriniar: per lui c’è il forte interesse del Tottenham che nei giorni scorsi era anche a Milano per parlare con club e giocatore e sondare la fattibilità del trasferimento. La richiesta del club nerazzurro è di 60 milioni di euro, il club inglese lavora per abbassare le pretese.


Su Giornal.it Calciomercato LIVE ogni giorno con tutte le notizie più importanti e gli aggiornamenti più eclatanti.
DAL NOSTRO NETWORK


In caso di partenza dello slovacco si dovranno prendere delle contromisure: un possibile sostituto è Kabak dello Schalke 04, classe 2000 turco che potrebbe rappresentare un buon investimento anche per il futuro. Il possibile sostituto di Skriniar però potrebbe anche arrivare dall’Italia e si tratta di Nikola Milenkovic della Fiorentina.

Per lui le richieste del club di Rocco Commisso sono molto elevate: almeno 40 milioni. Il difensore piace molto ad Antonio Conte che lo vorrebbe con sè nella prossima stagione, ma prima dovrà aspettare che l’Inter faccia una cessione importante, poi si potrà intavolare una trattativa. Non solo i due difensori sopra citati perché l’Inter non perde di vista Chris Smalling: se dovesse concretizzarsi l’opportunità il club nerazzurro è pronto ad affondare il colpo per l’ex Roma.

Kabak all’Inter: aspettando di risolvere il problema difensore è quasi fatta per Candreva alla Samp. Arriva Darmian?

Intanto, aspettando di capire quale sarà il futuro di Skriniar, la partenza di Candreva (ormai quasi ufficialmente un giocatore della Sampdoria) potrebbe liberare la strada all’arrivo di Darmian. Per il giocatore del Parma c’è una promessa di fargli vestire la maglia nerazzurra, già dallo scorso giugno, e gli ultimi movimenti di mercato faciliterebbero il suo arrivo.