Adua Del Vesco nuovi dettagli dell’AresGate
Adua Del Vesco - giornal.it

Dopo il chiarimento tra Adua Del Vesco e il suo ex Massimiliano Morra, sono usciti fuori particolari riguardo un’agenzia che sembrerebbe aver fatto più male che bene alle persone dentro essa. Infatti, i due si sono ritrovati spesso a palare quasi in codici di una certa “setta” che li avrebbe raggirati.

Questa storia però riguarda il loro passato, tant’è che adesso dopo vario tempo si sono ripresi. Dopo le loro affermazioni anche il mondo dello spettacolo si è scatenato, affermando la veridicità dietro le loro parole e allarmandosi, nello stesso tempo, di difendere la giovane attrice.

Adua Del Vesco nuovi dettagli dell’AresGate

Ricordiamo una particolare chiacchierata che hanno avuto i due, dove hanno esternato come si sono sentiti quando si trovavano sotto le regole di questa “setta”. L’attrice ricorda il suo mentore Teodosio Losito, l’amico che si è tolto la vita in circostanze misteriosi e di cui Adua non riesce a darsi pace. Ma allo stesso modo, fa intendere il collegamento tra il suo suicidio e l’agenzia di cui facevano parte, dove però Massimiliano è riuscito a scappare prima di lei.

Adua Del Vesco nuovi dettagli dell’AresGate
Adua Del Vesco – giornal.it

Infatti, Adua a causa di queste persone è caduta in una voragine più grande di lei dove ci stava rimettendo la vita. L’ex dal suo canto ha sempre sperato nella sua uscita da tutto quel marcio che la stava buttando giù, cambiandola di fronte anche a chi le voleva più bene. Ricordiamo le sue parole:” Io mi stavo inguaiando a stare dentro con loro. Io a un certo punto non ce la facevo più. C’è stato il periodo in cui ho avuto paura, non ho passato dei bei momenti”.

Francesca Berger afferma: “Ai tempi era solo una bimba”

Nel suo sfogo sembra aver messo da parte tutti i vecchi rancori che la facevano scontrare con il suo ex Massimiliano:” Abbiamo vissuto una fase che vorremmo cancellare, abbiamo subito cose che ci segneranno a vita. Quelle cose non le ho subito solo io, ma anche te, solo noi possiamo capire. Siamo riusciti ad uscirne tutti fuori. Non ci meritavamo quello che è capitato. Forse però ci siamo fortificati dopo aver subito tutte quelle cose. Ci siamo liberati dal male”.

Adua Del Vesco nuovi dettagli dell’AresGate
Adua Del Vesco – giornal.it

Ma ad aggiunge alcuni dettagli è la regista Francesca Berger, che ha parlato di Adua e dell’AresGate:” Adua Del Vescovo: mi è sempre molto dispiaciuto di questa ragazza che era una bimba quando forse fu catturata da certi giri più grandi di lei, e speravo quando la vedevo che ne potesse uscire, e immaginavo che in tanti sapessero, come me di certi chiacchiericci intorno a certi ambienti. Spero venga tutto fuori, nomi noti e illustri, di vittime e carnefici, uomini e donne, ma soprattutto il definito “Lucifero” e company, che dubito fortemente abbiamo fatto e facciamo i santoni per mestiere. Sicuro è che hanno fatto troppo male a tante persone. La vogliono chiamare setta…mah”.

Comments are closed.