Vanessa Incontrada nuda – La lotta contro bullismo e haters

Vanessa Incontrada ha deciso di posare nuda per un motivo nobile: nella cover di Vanity Fair disponibile da oggi, la nota attrice e showgirl ha scelto di mostrarsi senza veli come lotta al bullismo e agli haters.

“Dobbiamo tutti affrontare, capire e celebrare una nuova bellezza”, dice nell’intervista. Vanessa Incontrada punta tutto sulla body positivity, il rivale numero uno del body shaming. Ovvero del bullismo scatenato verso le forme del corpo.

Vanessa Incontrada posa nuda e si racconta

Vanessa Incontrada promuove un messaggio forte tramite il proprio corpo. “Nel 2008 ho avuto mio figlio Isal”, racconta, “la maternità, come per altro succede a tutte le donne, trasforma il tuo corpo. E il mio si trasformò molto. Partirono le critiche”. Gli haters infatti presero di mira l’attrice in quel momento, tacciandola di aver messo su troppi kg, di essersi snaturata. “Le parole che mi ferirono di più arrivarono da chi non conoscevo”, aggiunge, “ero delusa, ferita e disorientata: ma perchè essere così cattivi?”. Per la Incontrada è normale perdere peso oppure acquisirlo. Il corpo funziona in questo modo e le donne spesso si sentono a proprio agio anche quando gli altri le attaccano per il loro aspetto.

https://www.instagram.com/p/CFuDwlKncFA/

“Ho finalmente capito che la battaglia del corpo non riguardava più me ma tutte le donne”, aggiunge, “e che se potevo mettere a disposizione di altre la mia esperienza, beh… era arrivato il momento di farlo”. Vanessa Incontrada non è l’unico volto noto dello spettacolo ad aver raccolto il testimone di questa importante battaglia. Da diversi mesi a questa parte, le donne del piccolo e grande schermo hanno deciso sempre più spesso di mostrarsi senza trucco. Una rivoluzione che punta il dito contro la pretesa di chi le vorrebbe sempre senza alcuna imperfezione e che passa dai social per finire sui media nazionali.