Fiorentina-Sampdoria – Pronostico – Probabili Formazioni – Dove vederla in tv e streaming

Fiorentina-Sampdoria - Pronostico - Probabili Formazioni - Dove vederla in tv e streaming

Fiorentina-Sampdoria è la partita che apre la terza giornata della Serie A venerdì 2 ottobre alle ore 20:45. Sfida già molto importante per le due compagini.

Fiorentina-Sampdoria: come arrivano alla gara

La Fiorentina ha disputato due buone partite sia contro il Torino vincendo per 1-0 in casa, sia in trasferta contro l’Inter, perchè pur perdendo per 4-3 è stata avanti nel punteggio fino a pochi minuti della fine della gara. La panchina corta e qualche ricambio non all’altezza dei titolari hanno compromesso quanto di buono fatto in 80 minuti. Errore che Iachini proverà a non commettere anche in questa gara.

La Sampdoria è partita malissimo: 2 sconfitte in altrettante giornate. La squadra di Ranieri prima è stata sconfitta in modo perentorio dalla Juventus e nello scorso turno non ha saputo gestire il doppio vantaggio con il Benevento in casa, facendosi recuperare e poi superare fino al 2-3 finale. C’è ancora molto lavoro da fare per il tecnico romano, che si aspetta qualche rinforzo in questi ultimi giorni di calciomercato per non vivere una stagione tribolata.

Fiorentina-Sampdoria: Pronostico

La Fiorentina al momento sembra più squadra e crediamo nelle sue possibilità di successo, per questo consigliamo la giocata sul segno 1.

Fiorentina-Sampdoria: Probabili formazioni

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Chiesa, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Kouamé, Ribery.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Ekdal, Verre, Jankto; Bonazzoli, Quagliarella.

Fiorentina-Sampdoria: Dove vederla in tv e streaming

La partita tra Fiorentina e Sampdoria sarà trasmessa in diretta televisiva da Sky e sarà visibile per i suoi abbonati sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Potrà anche essere vista, come sempre, in streaming grazie al servizio Sky Go: gli abbonati a Sky potranno vedere la partita su dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricando l’applicazione per sistemi iOS e Android, e su pc e notebook, collegandosi direttamente al sito ufficiale della piattaforma.