www.imagephotoagency.it

Futuro Milik – L’attaccante del Napoli è al centro di un vero caso di mercato. Prima la cessione alla Roma che sembrava ad un passo, poi il mancato passaggio in giallorosso coinciso con la sua permanenza a Napoli e un futuro sempre più incerto. Gattuso e la società sono stati chiari con lui: “Se resti non fai parte dei piani”. Il polacco ha iniziato a guardarsi attorno, ma… i problemi con il club ne limitano le possibilità di manovra.

Il calciatore, infatti, prima di lasciare il suo attuale club, vuole risolvere le pendenze legali con la società e trovare un accordo economico sulla buonuscita. Un problema non da poco e che infastidisce il club azzurro che continua nel suo braccio di ferro e non facilita l’addio dell’ex Ajax. Ecco che il Tottenham, club seriamente interessato alla posizione dell’attaccante per averlo come vice Kane, sembra aver mollato la presa date le evidente difficoltà.

Futuro Milik: il Tottenham molla la presa e punta un ex Napoli

Gli Spurs infatti hanno deciso di puntare tutto su Vinicius del Benfica (in prestito con opzione a 36 milioni di sterline). Un ex Napoli, dunque, per il Tottenham: Vinicius, classe 1995, infatti nel gennaio del 2018 venne acquistato dagli azzurri. Neanche una partita ufficiale, due prestiti a Rio Ave e Monaco e infine la cessione a titolo definitivo al Benfica.

Aspettando l’addio di Milik: per quanto riguarda le altre uscite del Napoli, avanza la trattativa con l’Elche per la cessione di Fernando Lloente. Sull’attaccante c’è anche l’interesse dell’Eibar. Younes  interessa al Fortuna Dusseldorf e all’Eintracht. Non verrà invece accettata l’offerta dello Spartak Mosca per Hysaj.

Comments are closed.