Yellow Monday a X Factor 2020 – Quattro sì assicurati – VIDEO

yellow monday x factor 2020

Gli Yellow Monday sono la prima band a presentarsi sul palco della terza puntata di X Factor 2020. Propongono Watermelon Sugar di Harry Stiles e confessano di aver scelto il brano di comune accordo. Una sentenza che diverte molto Agnelli.

Gli Yellow Monday non hanno bisogno di fare chissà che cosa per convincere il tavolone. La voce del frontman, di origine moldava, conquista al pari del sound degli strumenti musicali.

Yellow Monday a X Factor 2020, conquistano i giudici

“Voi siete accordati mentalmente, non vi siete mai guardati fra di voi”, dice subito Hell Raton. In loro vede un vero e proprio team. “Trovo che la musica che fannosia perfettamente a fuoco con la voce”, aggiunge Manuel. Anche Emma ha trovato la voce del leader davvero gradevole. “Fantastici” dice Mika prima di svelare il verdetto: quattro sì. Qui di seguito il video dell’esibizione degli Yellow Monday.

Come scopriamo dal sito Musplan, gli Yellow Monday nascono nel 2014 con il nome di The Lemon Flavour. All’inizio però la band era formata solo da Andrei (vocalist) e Agustin (chitarra). L’anno successivo sono entrati nella formazione anche Sara (basso) e Moreno (batteria), mentre nel 2016 hanno pubblicato il singolo Cold Chairs. L’anno dopo li vediamo già impegnati con canzoni inedite per un disco influenzato da Red Hot Chili Peppers, Coldplay, Ed Sheeran e altri ancora. Il cambio del nome invece avviene solo nel 2019.