Consigli Fantacalcio | Attaccanti, la FLOP 5 della 3a giornata

Attaccanti sconsigliati 3a giornata – Sappiamo bene quanto sia difficile scegliere gli attaccanti su cui fare affidamento o no. Soprattutto per quei fantallenatori che puntano ad avere diversi attaccanti dello stesso livello, questa è un scelta che spesso si rivela dolorosa. Lasciare fuori un giocatore o metterlo in campo può fare la differenza in positivo o in negativo.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Molti attaccanti poi, se non riescono a portare a casa un +3, vedono subito il proprio voto andare verso il 5. Vediamo insieme quali sono gli attaccanti a cui, almeno per questo weekend, potete concedere un turno di riposo. Se invece avete solo scelte obbligate, rischiateli pure o mettete un centrocampista in più.

La FLOP 5

Joao Pedro (Atalanta-CAGLIARI)

Con Di Francesco gioca ormai da esterno destro e ha meno occasioni per andare a segno, come faceva la scorsa stagione. È vero che l’Atalanta dietro concede qualcosa, ma l’impressione è che difficilmente l’attacco del Cagliari potrà rendersi davvero pericoloso. L’unica incognita è il suo ruolo di rigorista, ma se potete virate decisamente su altri nomi.

Galabinov (Milan-SPEZIA)

È vero che arriva da una doppietta contro l’Udinese, ma proprio per questo non dobbiamo pensare che sarà sempre così. Di fronte avrà il Milan che non ha ancora subito gol nelle prime due giornate di campionato e, molto probabilmente, saranno poche le occasioni per impensierire Donnarumma. Dategli un turno di riposo.

Lasagna (UDINESE-Roma)

L’attaccante dell’Udinese è sembrato un po’ evanescente in queste prime due uscite dei friulani. Tutti si aspettano che torni a far vedere quanto di buono fatto nella parte finale della scorsa stagione, ma forse quella con la Roma non è la partita più adatta. In difesa la Roma balla un po’, ma è l’Udinese che dà l’impressione di pungere poco.

Simy (Sassuolo-CROTONE)

L’attaccante del Crotone è sempre molto generoso in campo, ma quello che mancano sono i gol. E non è cosa da poco se di mestiere fai l’attaccante. Il Crotone è impegnato nella trasferta difficile con il Sassuolo, squadra che in difesa può contare su ottimi interpreti. Sembra difficile che possa sbloccarsi proprio in questo turno.

Bonazzoli (Fiorentina-SAMPDORIA)

Il giocatore della Sampdoria, fresco di rinnovo, finora non ha brillato molto (come tutti i blucerchiati del resto). Contro la Fiorentina, nell’anticipo del venerdì sera, si troverà a fronteggiare la fisicità di Milenkovic e avrà pochi palloni giocabili. Anche i cross potrebbero arrivare con il contagocce, perché le ali avranno clienti scomodi. Fate altre scelte.