Calciomercato – Affari e trattative 2 ottobre – Inter fatta per Darmian – Cagliari tratta per Nainggolan – Roma si avvicina Smalling

Il calciomercato sta vivendo le sue ultime ore frenetiche prima della chiusura. Molti gli affari che stanno per concludersi e le trattative avanzano in modo frenetico.

Inter fatta per Darmian e cede Dalbert

Matteo Darmian a passi sempre più spediti verso l’Inter. Una trattativa già incanalata da lungo tempo con il Parma, come confermato da varie parti in causa, ed un trasferimento che ben presto diventerà ufficiale: nella giornata di domani infatti, sono previste le visite mediche dell’esterno difensivo classe ’89.

Dalbert lascerà l’Inter per trasferirsi al Rennes e la formula è quella del prestito con diritto di riscatto. Il club francese pagherà 2 milioni per il prestito con diritto fissato a 12. Domani il giocatore effettuerà le visite mediche.

Cagliari tratta per Nainggolan

Continua a ballare sulle contropartite la trattativa con il Cagliari per il secondo ritorno al Cagliari di Radja Nainggolan: oltre ai nomi fatti ieri, l’Inter avrebbe nelle ultime richiesto la disponibilità di Giulini a privarsi di due classe 2001. Il gioiellino Andrea Carboni, difensore che ha già esordito nella scorsa stagione di Serie A, e Federico Marigosu, fantasista che è stato già girato in prestito all’Olbia.

Roma si avvicina Smalling e anche Mayoral

Si conclude domani con la formula del prestito biennale l’operazione che porterà Borja Mayoral alla Roma: il centravanti spagnolo si trasferirà in giallorosso a titolo temporaneo ma la società di Friedkin si è assicurata un duplice diritto di riscatto. 15 milioni qualora avvenisse il primo anno e 20 nel caso venisse rimandato al giugno 2022. Il giocatore ha già le visite mediche fissate per domani a Roma, che raggiungerà con un volo privato.

Il club giallorosso è al lavoro per riportare nella Capitale Chris Smalling, una richiesta ben precisa di Fonseca. E nelle ultime ore, complice l’inserimento nella trattativa di un altro calciatore, l’affare sembra più vicino alla felice conclusione: si tratta di Timothy Fosu-Mensah, che è in scadenza coi Red Devils e potrebbe essere un jolly importante per Fonseca.

Paratici apre a Chiesa

Parole sulla trattativa relativa a Federico Chiesa da parte del direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici. Queste le dichiarazione del dirigente bianconero: “La Juve è sempre attenta a quello che succede sul mercato, che sia per Chiesa o un altro giocatore. Questo è il nostro credo, bisogna essere creativi, soprattutto in questo momento in cui è difficoltoso fare mercato”.