Calciomercato Inter, il punto sul mercato in entrata e in uscita

Calciomercato Inter – Sono giorni importanti in casa Inter per la definizione della costruzione della rosa a disposizione dell’allenatore Antonio Conte per la stagione 2020/2021. Tanti i colpi in entrata e in uscita che saranno definiti nelle prossime ore dal club nerazzurro.

Matteo Darmian è pronto per iniziare la sua avventura all’Inter. L’esterno classe 1989 proveniente dal Parma, cui vanno 2,5 milioni di euro, ha fatto sostenuto la prima parte di visite mediche per il club nerazzurro. A seguire il test d’idoneità al Coni poi la firma sul contratto, un triennale da due milioni netti a stagione.

Per un giocatore che arriva alla corte di Antonio Conte un altro che se ne va: Dalbert si trasferisce al Rennes con la formula del prestito oneroso da 1,5-2 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 12. Ed è in dirittura d’arrivo il passaggio di Nainggolan, che ha un contratto con l’Inter ancora di due anni a 4,5 milioni a stagione,al Cagliari  – che spalmerebbe la cifra con un triennale – per una cifra intorno ai 12 milioni di euro. E nell’operazione potrebbe essere inserito anche il centrocampista rossoblù Riccardo Ladinetti, classe 2000.

Con l’uscita di Nainggolan, l’Inter farà un tentativo in extremis per Marcos Alonso. L’esterno spagnolo, che Conte ha allenato per due anni al Chelsea, ha rotto con il tecnico dei Blues Lampard ma la dirigenza del club londinese non è disposta al momento a farlo partire in prestito. Vedremo se la coppia Marotta-Ausilio riuscirà a trovare la soluzione giusta per chiudere il trasferimento dello spagnolo.