Genoa, gli aggiornamenti sull’esito degli esami effettuati

Nuovi positivi Genoa – Nuovi casi di contagi in casa Genoa. I test a cui si sono sottoposti, nelle scorse ore, i giocatori hanno rilevato tre contagiati in più che hanno portato il conto totale a 19.

Infatti, in seguito al rinvio della gara tra Genoa e Torino, a causa dell’alto numero di tesserati positivi al COVID-19 tra i rossoblù, la squadra di Maran si è sottoposta a un nuovo ciclo di tamponi, il cui risultato è stato reso noto per mezzo del sito ufficiale del club.

“Il Genoa Cfc comunica che gli accertamenti effettuati in data 01/10/2020 hanno evidenziato la positività al Covid-19 per i calciatori Petar Brlek e Miha Zajc e per il collaboratore tecnico Walter Bressan. La Società ha attuato tutte le misure necessarie e informato le Autorità competenti. L’attività al Centro Sportivo Signorini resta sospesa fino alla giornata di lunedì”

Nuovi positivi nel Genoa: cosa succederà nel resto della stagione?

Il Genoa ha chiesto alla Lega il rinvio della gara, richiesta approvata dal Consiglio della stessa, ma è l’ultima possibilità che ha il club rossoblu, in questa stagione, di chiedere il rinvio di un match a causa del Covid.

Il Consiglio Straordinario della Lega Serie A ha disposto, da adesso in poi, l’applicazione delle norme Uefa: se una squadra ha 12 giocatori disponibili (+1 portiere), la partita si potrà svolgere. La squadra che non scenderà in campo subirà la sconfitta per 0-3 a tavolino.

Le società potranno, dnque, una sola volta nella stagione, giocarsi un ‘bonus’ senza incorrere nella sconfitta 0-3 a tavolino. Con almeno 10 positivi nell’arco di una settimana potranno chiedere il rinvio.