Tina Cipollari l’inizio della sua carriera a Uomini e Donne: “è nato tutto per scherzo”

Tina Cipollari è ormai un personaggio di fondamentale importanza all’interno del programma Uomini e Donne. Il pubblico è diviso tra chi la ama per il suo modo di essere e chi la trova esagerata, come a volte è accaduto nei confronti della dama Gemma Galgani.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Da anni lavora affianco dell’opinionista Gianni Sperti, dove sembra aver trovato un amico oltre che un collega, anche per quanto riguarda Maria De Filippi vi è una profonda stima l’una dell’altra, anche se quest’ultima spesso la riprende per i suoi comportamenti.

Tina Cipollari l’inizio della sua carriera

Pima di fare l’opinionista, è stata una corteggiatrice e tronista nell’omonimo programma dove è riuscita a trovare anche l’amore, che oramai è finito ma che gli ha donato la luce dei suoi occhi, i suoi tre figli. Si è sempre fatta riconoscere per il suo modo di essere, eccentrica e senza peli sulla lingua, proprio come la vediamo ora, pungente con tutti senza fare distinzioni. Proprio per questo Maria De Filippi l’ha voluta tenere a Uomini e Donne, ha sempre visto in lei un carattere forte e allo stesso tempo divertente, riuscendo a costruire con lei una grande amicizia.

Tina Cipollari l'inizio della sua carriera
Tina Cipollari – giornal.it

Intervistata da Leggo, ha raccontato di come è iniziata la sua carriera e di come non si sarebbe mai aspettata tutto questo. Della conduttrice per eccellenza ne ha parlato così:” È un rapporto di grande stima reciproca e simpatia. Io sembro dura ma non lo sono per niente, pure le cose che dico con Gemma… cioè in realtà con lei le penso, però non ho un copione. A volte Maria mi blocca quando vede che esagero ma non lo fa mai con cattiveria, lo fa per me”.

Tina racconta:” è nato tutto per scherzo”

Dopo tutti questi anni per lei Uomini e Donne è diventato qualcosa che supera la concezione di lavoro, ma andiamo per gradi, leggiamo come è iniziata la sua carriera:” La verità è che è nato tutto per scherzo. Sono stata io a contattare loro, mia sorella vedeva il programma e mi ha chiesto di chiamare per lei. Sul trono c’era Roberto che aveva questo anello in dono. Lei era interessata, era single e mi chiede di chiamare la redazione, io l’ho fatto convinta non rispondesse nessuno, e invece… Mentre parlavo con la redazione mia sorella ha avuto un ripensamento perché si vergognava. Allora mi hanno detto ‘perché non viene a fare il provino? e da lì è partito tutto. Io poi sono fatta così mi sono buttata ed ero un personaggio insolito, ero quella che alle 15 del pomeriggio arrivava in studio in abito da sera e guanti lunghi. Ero completamente diversa dalle altre. Poi sono diventata tronista e lì ho conosciuto il mio ex marito e infine eccomi qua”.

Tina Cipollari l'inizio della sua carriera
Tina Cipollari – giornal.it

Ormai fare questo lavoro è qualcosa proprio della sua persona, senza non potrebbe mai: ”Io la considero una famiglia, sono cresciuta con loro e non o intenzione di lasciarli. Ho accettato di fare Pechino Express perché si svolgeva d’estate. Era una cosa diversa dai soliti reality, non potrei mai fare un Grande Fratello rinchiusa con altra gente senza fare nulla. Non farei nemmeno l’Isola anche se mi è stato proposta, non perché non sono una che si adatta, ma poi vai lì a morire di fame, no no proprio no! La verità? È che sono anche un po’ pigra, sto bene dove sto”.