Whatsapp, in arrivo la funzione Storage User, ecco di cosa si tratta

Inutile ribadire l’immensa popolarità guadagnatasi da Whatsapp, forse la più diffusa applicazione di messaggistica instantanea del mondo, che per non restare indietro rispetto alla concorrenza, rappresentata principalmente da Telegram, ha l’obbligo di rinnovarsi ed aggiornarsi in maniera continua.

Storage User

L’ultima funzione che sarà presto disponibile (attualmente è presente solo in versione beta) e sarà un ottimo “salvagente” per gli utenti che usano l’app in maniera assidua ma che non dispongono di uno spazio di allocazione interno non particolarmente ampio. Le app di messaggistica come Whatsapp che fanno largo uso di video, immagini e altri contenuti multimediali tendono ad occupare nel corso del tempo parecchio spazio. Ecco perchè la funzione denominata Storage User potrebbe rivelarsi molto utile: in sostanza l’ultimo update renderà disponibile una sorta di pagina all’interno dell’applicazione che permetterà di consultare i files multimediali della stessa, consentendo una gestione dei files inutilizzati che potranno quindi essere rimossi a nostro piacimento.
La versione che renderà disponibile questa funzione sarà la 2.20.201.9, probabilmente disponibile nei prossimi giorni.