El Shaarawy alla Roma, l’attaccante spiega: “Ecco cosa è successo”

El Shaarawy alla Roma – Negli ultimi giorni calciomercato la Roma, concentrata anche nel riportare a Trigoria Chris Smalling dal Manchester United, cede al Lipsia Justin Kluivert e prova a riportare in giallorosso Stephan El Shaarawy. Una trattativa che non sembra molto complicata: l’attaccante italiano vuole tornare e lo Shanghai Shenhua sembra ben disposto a dargli questa opportunità, ma purtroppo le cose non vanno bene (inspiegabilmente) e il Faraone resta in Cina.


Su Giornal.it Calciomercato LIVE ogni giorno con tutte le notizie più importanti e gli aggiornamenti più eclatanti.
DAL NOSTRO NETWORK


Lo stesso attaccante, alla Rai, dopo Italia-Moldavia, gara dove è stato protagonista con due goal, racconta come sono andate le cose: Avevo bisogno di giocare perché in Cina il campionato sarà fermo fino a febbraio: io ho dato sempre la mia disponibilità, anche sull’ingaggio. Ci sono stati altri motivi. Dispiace, perché la volontà c’era, ma adesso si riparte e penso alla Nazionale”.

Un affare sfumato e che avrebbe reso felici sia Fonseca, che avrebbe potuto avere a disposizione un giocatore perfetto per il suo stile di gioco, sia il giocatore che, in un momento così difficile, sarebbe ritornato vicino a casa sua e che si sarebbe giocato davanti al cr della Nazionale, Roberto Mancini, le sue possibilità di essere convocato ad Euro 2021.