Consigli per il Fantacalcio – Keita Baldé all’asta | Scheda giocatore

Keita Baldé all’asta – Keita Baldé è una vecchia conoscenza della nostra Serie A ed è un giocatore che, nonostante i suoi 25 anni, ha una grande esperienza alle spalle. L’acquisto del senegalese, da parte della Sampdoria, va a puntellare un reparto che presenta davvero poche alternative a mister Ranieri. Non ancora sceso in campo perché risultato positivo al Covid durante le visite mediche, ormai è pronto a giocare per la gioia dei fantallenatori e del suo tecnico.

Attaccante cresciuto nelle giovanili del Barcellona, arriva dal Monaco con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 10 milioni di euro. In Italia è stato lanciato dalla Lazio, dove ha vissuto le sue stagioni migliori. La speranza dei fantallenatori è che Keita Baldé faccia vedere al Fantacalcio quanto di buono fatto negli anni trascorsi nella Capitale.

La scheda di Keita Baldé per l’asta

Dove giocherà Keita Baldé

Keita Baldé può giocare sia come esterno d’attacco (sia destro che sinistro) che come seconda punta. Nella Sampdoria si andrà a collocare come seconda punta nel 4-4-2 di Ranieri, al fianco di Fabio Quagliarella. Al momento attuale nel ruolo di seconda punta possono agire, dopo la partenza di Bonazzoli al Torino, i vari Ramirez e Gabbiadini. Quindi il senegalese si giocherà una maglia da titolare con loro, ma potrebbe anche essere un’arma devastante a partita in corso. Essendo tre giocatori dalle caratteristiche differenti è possibile che Ranieri li faccia ruotare in base all’avversario. Molto improbabile che la Sampdoria cambi modulo per sfruttare Keita come esterno.

Bonus al Fantacalcio

Ci troviamo davanti a una seconda punta, quindi non davanti al classico bomber capace di farti vincere il Fantacalcio. Nonostante questo, Keita Baldé ha dimostrato di avere un buon feeling con il gol. In Serie A con la maglia della Lazio ha collezionato 137 presenze, nella quale ha messo a segno 31 reti e fornito più di 20 assist. Nell’esperienza in Ligue 1 ha segnato 16 gol in 60 partite, sfornando sempre un alto numero di assist. La Sampdoria, per il senegalese, rappresenta una grande occasione e siamo convinti che se dovesse giocare con continuità non mancheranno i gol e gli assist. In tutto ciò ricordiamo che i blucerchiati hanno aumentato il loro potenziale offensivo con l’arrivo di Candreva, dal cui piede possono arrivare molti assist per gli attaccanti.

Cosa fare all’asta con Keita Baldé

Il nome di Keita Baldé è uno di quelli che potrebbe stuzzicare la fantasia dei fantallenatori, soprattutto dei meno giovani. Già nell’esperienza all’Inter abbiamo visto poco del giocatore devastante dei tempi laziali, ma è vero che non ha mai avuto gran fiducia dall’ambiente. Ci sono molti dubbi, dalla condizione fisica alla titolarità, ma resta un giocatore su cui puntare. L’ex Monaco può essere l’attaccante giusto per riempire l’ultimo slot in una piccola lega, oppure può essere un ottimo colpo in leghe numerose. Nel caso di aste di riparazione può rappresentare il sostituto di un attaccante che vi ha deluso in questo avvio di campionato, oppure una scommessa che può rivelarsi vincente. L’impressione è che, alla corte di Ranieri, possa fare davvero bene (anche se difficilmente ripeterà quanto fatto vedere alla Lazio).