Inter, Lukaku alza l’asticella: “Derby? Io voglio lo Scudetto”

Romelu Lukaku è arrivato all’Inter solo da un anno, ma già sa quello che vuole. A suon di gol e prestazioni da “gigante” dell’area di rigore ha conquistato tutti: la società, i tifosi, i compagni, ma soprattutto Antonio Conte che tanto lo ha voluto e tanto ha creduto in lui. L’attaccante dell’Inter, ad oggi, è sicuramente il punto di riferimento della squadra che si affida a lui e ai suoi gol per sperare di interrompere l’egemonia della Juventus in Serie A.

Sabato c’è il derby, ma Romelu Lukaku guarda oltre e non si nasconde: L’obiettivo è vincere lo Scudetto, vogliamo diventare Campioni d’Italia: vedremo. L’attaccante dell’Inter sta vivendo un momento fantastico e non perde occasione per ribadirlo: “Sono contento di vivere a Milano. C’è sempre qualcosa da fare, non solo shopping anche se mia madre mi fa venire mal di testa con questa cosa. La gente è calorosa e ama il calcio, più degli inglesi. Hanno la passione: se le cose vanno bene e vedono che i giocatori danno tutto in campo, allora il rispetto è per la vita. Ma se le cose non vanno bene, bisogna prepararsi perché può essere spiacevole….”.

Il belga ha trovato la sua dimensione in Italia: “Ma io ringrazio di vivere una situazione simile, viverla è il top. Mi trovo davvero bene, la gente è gentile e io sono felice di avere fatto questa scelta”, le parole a Rtbf. Parole da leader che sicuramente faranno piacere a Conte alle prese con i problemi con Eriksen che continua a lamentarsi del poco spazio concessogli in campo dal suo arrivo all’Inter.