Consigli Fantacalcio | Attaccanti, la TOP 5 della 4^ giornata

www.imagephotoagency.it

Attaccanti consigliati 4^ giornata – Momento decisivo nella giornata di ogni fantallenatore che, oggi, si appresta ad inserire la propria formazione al fantacalcio. Un momento che crea, ovviamente, tanti dubbi e ansie con momenti di sconforto misti a panico di sbagliare le scelte e regalare la vittoria al proprio avversario di giornata. Ma fortunatamente, in vostro aiuto, accorrono, i nostri consigli per il fantacalcio.


Su Giornal.it Calciomercato LIVE ogni giorno con tutte le notizie più importanti e gli aggiornamenti più eclatanti.
DAL NOSTRO NETWORK


In questo spazio proveremo ad aiutarvi noi consigliandovi 5 attaccanti da schierare nella prossima giornata di Serie A. Cinque nomi che possono regalarvi gioie importanti in questo turno di fantacalcio con voti alti, ma anche con bonus importanti e utili per aiutarvi a sbaragliare la concorrenza dei vostri avversari di Lega. Ecco i nostri attaccanti consigliati per la 4^ giornata di Serie A.

Attaccanti consigliati 4^ giornata: la TOP 5

Mertens (NAPOLI-Atalanta)

Ciro Mertens è quel giocatore sistematicamente sottovalutato tutti gli anni, ma che alla fine regala le vittorie al fantacalcio. Contro l’Atalanta parte sfavorito rispetto al duello con il collega di reparto avversario, Duvan Zapata, ma non sottovalutatelo…

Muriel (Napoli-ATALANTA)

Scegliere Duvan Zapata era banale, ma chi può cambiare veramente la gara con una giocata, in questa Atalanta orfana di Ilicic? Lui. Il colombiano a gara in corso è letale, imprendibile e cinico sotto porta. Puntate su di lui anche se non partirà dall’inizio.

Quagliarella (Sampdoria-LAZIO)

Un brutto cliente per Strakosha. Il numero 1 della Lazio si appresta a vivere, sulla carta, una partita tranquilla e serena… sì, sulla carta. Attenzione al vecchio bomber d’area di rigore. Uno come lui può fare male, sempre…

Morata (Crotone-JUVENTUS)

L’occasione per Morata di essere l’attaccante della Juventus, quello che ha il compito di buttare la palla in rete. Una chance che gli capiterà raramente in questa stagione considerano la presenza lì davanti di CR7 e Dybala. Con loro in campo lui dovrà spesso fare da boa, ma con il Crotone lui dovrà pensare solo ad una cosa: segnare. Se lo avete in rosa schieratelo.

Ribery (Spezia-FIORENTINA)

Il numero 7 della Fiorentina è il jolly offensivo di Iachini. I suoi dribbling possono mettere in difficoltà nonostante l’età non sia più giovane. Si può puntare su di lui sperando che contro lo Spezia non faccia il pieno di tunnel ma trovi anche qualche bonus.