Perchè mettere l’aglio nel water: ecco il motivo, incredibile

Igienizzare il bagno è un’operazione di grande importanza. Farla implica l’attenione a diversi aspetti, come per esempio la pulizia del wc. Se sei qui, significa che vuoi scoprire perché mettere l’aglio nel water (molto probabilmente te l’hanno consigliato). Nelle prossime righe di questo articolo, puoi trovare la risposta.

Aglio nel wc: gli effetti positivi

Sono diversi gli effetti positivi che derivano dal mettere l’aglio nel water. Non dimentichiamo che questo elemento d’arredo del bagno è un vero e proprio covo di batter, alcuni dei quali patogeni. Eliminarli totalmente è impossibile e pensare di riuscirci è un’illusione. Quello che si può fare è limitarne fortemente la presenza.

Come riuscirci? Con i prodotti di pulizia chimici. Ci sono tantissime persone che decidono di non utilizzarli o di utilizzarli poco per via del loro non essere biodegradabili. Inoltre, utilizzare questi prodotti implica la dispersione di plastica nell’ambiente, il che non è il massimo per la sostenibilita.

Chi tiene conto di questi aspetti, per pulire il water utilizza soluzioni naturali come appunto l’aglio. Economico e ricco di benefici, può rivelarsi un alleato molto prezioso di una delle aree più sporche del bagno.

L’aglio, antisettico e antinfiammatorio, è caratterizzato dalla presenza di una sostanza nota come allicina. Le sue proprietà sono numerose. In questo novero rientra la capacità di proteggere le superfici dalla proliferazione di batteri. Inoltre, modificando l’ambiente in cui i funghi si trovano normalmente a prosperare, inibisce la loro formazione.

Come utilizzarlo per pulire il water? Per prima cosa, bisogna procurarsi uno spicchio d’aglio, che deve esssere sbucciato. Il passo successivo prevede il fatto di sbucciarlo e di metterlo nel water, lasciandolo lì per tutta la notte. Il motivo è molto semplice: nelle ore notturne, il bagno viene utilizzato meno.

Una volta trascorse le ore notturne, quando ci si alza al mattino bisogna tirare l’acqua. Il gioco è fatto: con questo semplice trucco, il water risulta più pulito. Per avere più chance di ottenere risultati, la cosa giusta da fare è ripetere questo semplicissimo processo un paio di volte a settimana per due settimane di seguito.

Se non si ha intenzione di utilizzare lo spicchio d’aglio vero e proprio non c’è problema. Chi vuole, può igienizzare il water utilizzando un infuso. Prepararlo è molto semplice: basta scaldare l’acqua, mettere in infusione l’aglio e, una volta che l’acqua si è raffreddata, versarla nel water. Lo straordinario potere antisettico dell’aglio farà miracoli!