Yari Carrisi condannato dal Tribunale
Yari Carrisi e Barbara D'Urso - giornal.it

Yari Carrisi è stato condannato dal Tribunale per l’affermazione lanciata diversi mesi fa nei confronti della conduttrice Barbara D’Urso. Il figlio di Abano Carrisi infatti, nei mesi scorsi aveva accusato la conduttrice in modo estremamente negativo dopo che, la D’Urso aveva intervistato Loredana Lecciso e affermato di un possibile riavvicinamento e matrimonio con il grande cantante.

La scelta fatta da Yari Carrisi infatti, l’ha visto pubblicare alcune storie Instagram augurando in modo molto pesante la morte nei confronti della conduttrice che, ha deciso di passare alle vie legali senza rispondere alle provocazioni social. Proprio durante la giornata di oggi il sito di Trash Italiano ha affermato che, il Tribunale ha condannato Yari per ciò che in passato aveva scritto. Cosa è successo?

Yari Carrisi condannato dal Tribunale

Il 21 Aprile il figlio di Romina Power e Albano Carrisi aveva riservato delle parole molto pesanti nei confronti della conduttrice Mediaset. Durante un suo programma infatti, Yari ha deciso di pubblicare nelle sue storie Instagram l’affermazione: “La D’Urso deve morire”. Affermazione forte che ha scatenato l’indignazione di moltissimi utenti ma anche l’approvazione di molti altri. Una storia social che dopo poche ore è stata spiegata da Yari che, ha sottolineato l’affermazione indirizzata al programma condotto da Barbara D’Urso e non alla conduttrice.

Yari Carrisi condannato dal Tribunale
Yari Carrisi – giornal.it

La giustificazione lanciata da Yari Carrisi però, sembra non essere bastata e le parole rivolte a Barbara D’Urso l’anno portato ad essere condannato dal Tribunale. Un’affermazione che gli è costata grossa al figlio di Albano Carrisi e Romina Power. Lui stesso aveva manifestato il suo consenso positivo a moltissimi commenti di offese e critiche ancora una volta riferite alla stessa D’Urso. Cosa è successo al figlio del cantante?

Il figlio di Albano è colpevole

Yari Carrisi stando alle affermazioni di Trendit, avrebbe ricevuto la condanna dal Tribunale che lo dichiara colpevole di aver leso tramite i social la reputazione ma anche l’onore di Barbara D’Urso.  La sua frase infatti, era nata proprio a causa di una puntata di Pomeriggio Cinque dove, la conduttrice aveva parlato di un possibile riavvicinamento tra Albano Carrisi e Loredana Lecciso.

Yari Carrisi condannato dal Tribunale
Yari Carrisi – giornal.it

Le parole di Barbara D’Urso hanno così irritato Yari tanto da attaccarla e offenderla, arrivando al punto di caricare una frase augurandole la morte. Un augurio che gli è costato molto vista la condanna che lo dichiara colpevole.

Comments are closed.