Paolo Conticini e Veera Kinnunen – Rumba – VIDEO – Ballando con le Stelle 2020

paolo conticini veera kinnunen rumba ballando 2020

Paolo Conticini e Veera Kinnunen sono fra i concorrenti della quinta puntata di Ballando con le Stelle 2020. Non potrebbe essere altrimenti, visto che la loro coppia è fra le più in vista di quest’edizione. Merito della personalità del concorrente: piacevole, sorridente, preciso e affabile.

“Sono sempre pieno di dubbi”, confessa Paolo Conticini durante la clip settimanale. Grazie ad un tuffo nel passato, l’attore ci rivela che una delle figure più importanti della sua infanzia è stato il nonno. Un uomo d’altri tempi e molto buono che gli ha insegnato l’educazione e il rispetto degli altri. Scopriamo il verdetto per l’esibizione di questa sera e il video.

La prova speciale di Paolo Conticini

Paolo Conticini è il terzo ad affrontare la prova speciale di Ballando con le Stelle 2020. Ritmo spedito e concorrente più che in forma come sempre. Paolo non si tira indietro quando si tratta di divertire e scuotere il corpo. “Samba, Merengue, Salsa”, dice poi per definire il ritmo affrontato. “Era più una Salsa colombiana, perchè era molto veloce”, dice la Smith. “La caduta degli dei”, aggiunge invece Mariotto.

Paolo Conticini e Veera Kinnunen – Il verdetto per la Rumba

Gira che ti rigira amore bello di Baglioni è il brano che fa da sottofondo alla performance di Paolo Conticini e Veera Kinnunen. Una canzone che l’attore conosce a fondo, tanto che la interpreta prima di lanciarsi nella danza con la maestra. Dopo averci proposto una Samba la scorsa settimana, questa volta la coppia punta tutto sulla Rumba. Emozionante e travolgente, la loro danza colpisce il pubblico e i Tribuni.

“Mi hai emozionato”, dice la Smith, “c’era un momento in cui hai abbracciato Veera e ho detto ‘Wow, voglio essere lei’. Mi dispiace”. Canino invece ha già notato in precedenza che la coppia sceglie le canzoni in modo preciso. “Nel vostro caso, questa è la scelta intelligente”, dice, “la musica per voi copre tutti i difetti”. Selvaggia non può che esprimere parole di lore per l’attore. “Hai un vantaggio in questa competizione”, dice, “dal punto di vista generazionale, sei in una casella che qua dentro non ha nessuno. […] Penso che tu possa piacere anche più degli altri, sia per come balli sia per come sei”. Mariotto invece preferisce vederlo sofferente. I voti: 8 (Ivan), 9 (Canino), 10 (Smith), 9 (Lucarelli), 10 (Mariotto), per un totale di 46 punti. Tra poche ore sarà disponibile il video della Rumba di Paolo Conticini e Veera Kinnunen.