Serie A, le probabili formazioni della 4^ giornata

www.imagephotoagency.it

Probabili formazioni 4^ giornata – Nonostante qualche problema, dovuto all’emergenza Covid, il campionato procede con tante novità anche tra gli indisponibili, molti giocatori infatti si sono fermati durante la pausa per le nazionali. Nonostante la Serie A sia iniziata già da tre giornate e i problemi dovuti all’emergenza sanitaria non accennano a placarsi si continua sperando di poter portare a termine il campionato di calcio.


Su Giornal.it Calciomercato LIVE ogni giorno con tutte le notizie più importanti e gli aggiornamenti più eclatanti.
DAL NOSTRO NETWORK


Tante novità nelle probabili formazioni della quarta giornata di Serie A dovute anche ai nuovi innesti giunti dal mercato e pronti a rinforzare le rose. La Juventus, ad esempio, potrà contare su un Federico Chiesa in più così come altre squadre come l’Udinese potranno contare su un giocatore di qualità come Deulofeu.

Il turno di campionato inizierà sabato alle 15 con la super sfida tra Napoli e Atalanta, alle 18 il big match di giornata: il derby di Milano che vedrà contrapposte Milan e Inter. Sempre alle 18 Sampdoria-Lazio mentre chiuderà gli anticipi del sabato la sfida tra Crotone e Juventus. Cinque match in programma domenica mentre lunedì, la quarta giornata di Serie A, si chiuderà con il match tra Verona e Genoa. Ecco le probabili formazioni della quarta, utili anche in chiave fantacalcio.

Probabili formazioni 4^ giornata: le ultime dai campi di Serie A

Napoli-Atalanta, sabato 17 ottobre ore 15.00

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano, Mertens, Lozano; Osimhen. All. Gattuso

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Romero, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Gomez; D. Zapata. All. Gasperini

Inter-Milan, sabato 17 ottobre ore 18.00

Inter (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Saelemaekers; Ibrahimovic. All. Pioli

Sampdoria-Lazio, sabato 17 ottobre ore 18.00

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Ramirez, Quagliarella. All. Ranieri

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Hoedt; Parolo, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto,  D. Anderson; Caicedo, Correa. All. Simone Inzaghi

Crotone-Juventus, sabato 17 ottobre ore 20.45

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Golemic; Molina, Messias, Cigarini, Petriccione, Reca; Siligardi, Simy. All. Stroppa

Juventus (3-4-3): Buffon; Danilo, Bonucci, Demiral; Cuadrado, Arthur, Bentancur, Frabotta; Chiesa, Morata, Kulusevski. All. Pirlo

Bologna-Sassuolo, domenica 18 ottobre ore 12.30

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Hickey; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. All. Mihajlovic

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Peluso, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Djuricic, Haraslin; Caputo. All. De Zerbi

Spezia-Fiorentina, domenica 18 ottobre ore 15.00

Spezia (4-3-3): Rafael; Ferrer, Erlic, Chabot, Dell’Orco; Bartolomei, Ricci, Mora; Verde, Piccoli, Gyasi. All. Italiano

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Lirola, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Kouamé, Ribery. All. Iachini

Torino-Cagliari, domenica 18 ottobre ore 15.00

Torino (4-3-1-2): Sirigu; Vojvoda, Bremer, Nkoulou, Rodriguez; Meitè, Rincon, Linetty; Verdi; Zaza, Belotti. All. Giampaolo

Cagliari (4-3-3): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Marin, Rog; Nandez, João Pedro, Sottil; Simeone. All. Di Francesco

Udinese-Parma, domenica 18 ottobre ore 18.00

Udinese (3-5-2): Nicolas; Becao, De Maio, Samir; Molina, De Paul, Arslan, Pereyra, Ouwejan; Lasagna, Okaka. All. Gotti

Parma (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Osorio, B. Alves, Gagliolo; Kucka, Grassi, Kurtic; Cyprien; Karamoh, Gervinho. All. Liverani

Roma-Benevento, domenica 18 ottobre ore 20.45

Roma (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Santon, Lo. Pellegrini, Veretout, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca

Benevento (3-4-2-1): Montipò; Maggio, Glik, Caldirola, Letizia; Ionita, Schiattarella, Dabo; Iago Falque, Caprari; Lapadula. All. Filippo Inzaghi

Verona-Genoa, lunedì 19 ottobre ore 20.45

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Ceccherini, Empereur; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Salcedo, Zaccagni; Di Carmine. All. Juric

Genoa (3-4-3): Perin; Goldaniga, C. Zapata, Masiello; Ghiglione, Rovella, Badelj, Radovanovic, Czyborra; Pandev, Shomurodov. All. Maran