Quali sono le donne più snob dello zodiaco? Scoprilo con questa lista

Classifica e oroscopo giovedì 10 settembre 2020

A ben poche donne piace l’etichetta di snob, che riassume una serie di atteggiamenti, parole e modi di fare altezzosi che fanno emergere un senso di superiorità spiccato, solitamente ben poco apprezzato dall’altra parte. Risultare snob può essere anche frutto di un atteggiamento remissivo e timido: ecco perchè oggi andremo ad esaminare i segni zodiacali femminili notoriamente considerati altezzosi e arroganti.

Toro

Le Toro sono amiche fedeli, molto femminili ed attente alla moda ma vanno prima di tutto capite: il loro modo di fare spesso è distaccato all’inizio visto che tendono a non fidarsi, ed ecco perchè chi non le conosce bene le reputa snob. E’ vero che le Toro hanno la tendenza ad essere selettive ma in realtà vanno conosciute semplicemente meglio prima di giudicare il loro operato.

Vergine

Laboriose, precise e maniacali, le nate sotto il segno della Vergine hanno poche difficoltà a farsi apprezzare da tutti ma hanno una spiccata tendenza ad ammettere molto poco i propri errori, sottolineando invece in maniera molto marcata quelli altrui, sebbene sempre un certo garbo. Ed è esattamente per questo che vengono considerate donne che guardano dall’alto in basso.

Acquario

Sono particolarmente sensibili e tendono a nascondersi dalle situazione difficoltose e/o imbarazzanti: un atteggiamento che rientra perfettamente in un’ottica definibile altezzosa e poco “popolare”: è vero che sono in costante ricerca di un equilibrio ma quasi mai le Acquario hanno l’idea di essere migliori della maggior parte delle persone.

Capricorno

Una grande autostima sommata alla presenza di un ego che spesso è talmente evidente da risultare fastidioso ed eccessivo, rende le Capricorno poco apprezzate sia nell’ambito delle amicizie che nel rapporto di coppia. Il loro senso pratico è molto restrittivo e chi non lo capisce e quindi tende a fare diversamente, viene bollato come sbagliato, inopportuno, poco adatto. Vanno decisamente trattate con “bastone e carota”.