Iconize ha mentito a Live Non è la D’Urso
Iconize - giornal.it

Iconize ha mentito ancora una volta durante la prima serata di Barbara D’Urso a Live non è la D’Urso e a portare la smentita è stata proprio la sua ex migliore amica Soleil Stasi.  Domenica sera l’influencer aveva così deciso di chiedere pubblicamente scusa approfittando della trasmissione di Barbara D’Urso, raccontando finalmente quello che realmente era successo.

La finta aggressione omofoba che ormai ha fatto il giro dei social e che ha sbugiardato Iconize dalle sue affermazioni in merito, hanno trovato ancora una volta l’ennesima bugia durante le scuse ufficiali. A dare del bugiardo a Iconize e alle parole affermate durante il programma è stata ancora una volta Soleil Stasi. Cosa avrà affermato?

Iconize ha mentito a Live non è la D’Urso

La ex tronista di Uomini e Donne nonché opinionista del salotto di Barbara D’urso è tornata in studio durante Pomeriggio Cinque, spiegando e accusando Iconize di aver detto tantissime bugie. Secondo il suo punto di vista infatti, l’influencer non avrebbe raccontato la realtà dei fatti, mischiando situazioni e episodi e decidendo così di dire la verità.

Iconize ha mentito a Live Non è la D’Urso
Iconize e Soleil Stasi – giornal.it

Soleil Sorde infatti, ha spiegato a Barbara D’urso: “È venuto mentendo. Lui vuole passare per vittima. Gli altri sono vittime delle sue cattiverie. Purtroppo, la realtà è altra. In realtà, raccontando la sua relazione, ha messo insieme due storie diverse, una finita a Settembre, l’altra circa 2 anni fa. Uno di loro mi ha scritto un messaggio ieri sera, e lui non aveva mai raccontato alla sua famiglia di essere omosessuale. Marco in tutti i modi ha cercato di forzarlo. Ha fatto cose riprovevoli. È una persona cattiva, pronta a infangare gli altri pur di pulirsi le mani”.

Soleil Stasi confessa la verità

Agguerrita e più arrabbiata che mai, Soleil ha deciso durante la puntata di ieri da Barbara D’Urso si spiegare le cose che, Iconize avrebbe dovuta raccontare ma che, ha deciso di omettere. L’influencer ha spiegato: “Non è una vittima. Mi vergogno di essere stata sua amica. Ci sono testimoni. Lui ha messo le mani addosso a questo ragazzo. Lui ha finto un attacco epilettico. Ha finto di tutto! Lui l’autolesionismo non l’ha fatto perché stava soffrendo (non dubito che sia stato male nella vita, per carità). Lui si è fatto quelle cose in un altro modo. Si è dato un colpo in faccia, non l’ha fatto perché era distrutto, era felicissimo, tranquillissimo, magari avrà anche bevuto, ma non era distrutto. Lui quella sera era a casa mia, felicissimo”.

Iconize ha mentito a Live Non è la D’Urso
Barbara D’Urso e Soleil Stasi – giornal.it

Soleil Stasi ha coì terminato: “Lui dopo essere stato da me, è tornato a casa sua, e io il giorno dopo mi sono ritrovato con questo video sui social. Lo ha fatto per puro interesse, come fa sempre, con qualunque persona, qualunque argomento. Si è dato una bottiglia di alluminio in faccia, questo è. La denuncia che io sappia non è mai stata fatta, spero non sia stata fatta, perché sarebbe una falsa denuncia. Ma anche adesso ha diffamato uno dei suoi ex, dicendo che lo picchiava, che lo abusava, cosa che invece ha fatto lui a questo ragazzo. Ha bisogno di scusarsi e di farsi aiutare”.

Comments are closed.