Allegri al Psg? L’ex allenatore della Juventus vicino al ritorno in panchina

www.imagephotoagency.it

Allegri al Psg – Massimiliano Allegri potrebbe diventare il nuovo allenatore del PSG. Sono queste le ultime indiscrezioni trapelate dalla Francia dopo il passo falso di Tuchel nella sfida di Champions League contro il Manchester United. Tuchel in bilico con Allegri pronto a sostituirlo. L’ex tecnico di Juventus e Milan sarebbe pronto a far ritorno in panchina dopo un anno sabbatico e il PSG potrebbe rappresentare una soluzione graditissima.


Su Giornal.it Calciomercato LIVE ogni giorno con tutte le notizie più importanti e gli aggiornamenti più eclatanti.
DAL NOSTRO NETWORK




La destinazione più probabile, dunque, resta Parigi. Leonardo lo ha sempre stimato per la sua capacità di gestire il gruppo e, soprattutto, i fuoriclasse (e nel Psg c’è un’alta concentrazione di campioni). Allegri scalda i motori e si prepara all’inizio di una nuova avventura. Come riportato nelle scorse settimane, sull’ex Juve Milan resta forte anche l’interesse della Roma, anche se la soluzione capitolina, per ora, resta solamente un’intrigante suggestione.

Allegri al Psg: I parigini ‘stufi’ di Tuchel?

Il rapporto tra Tuchel e Il direttore sportivo del club di Parigi, tra l’altro, non è iniziato nel migliore dei modi in questa stagione, con il botta e risposta sui giornali a proposito della campagna acquisti estiva. L’impressione è che l’attuale allenatore sia sempre a rischio, a maggior ragione dopo la sconfitta nella partita d’esordio in Champions contro il Manchester United. Una brutta battuta d’arresto casalinga che potrebbe compromettere il futuro in Europa, visto che nel girone c’è anche un Lipsia che sembra volare.

Il credito della finale raggiunta l’anno scorso, e delle vittorie tra i confini nazionali, insomma, non bastano più. In Francia, poi, continuano a mettere nel mirino l’apatia con la quale Tuchel segue le prestazioni dei suoi. Al Psg, insomma, vogliono un allenatore che sappia gestire nel modo migliore una rosa di altissimo livello senza esagerare con rigide imposizioni tattiche i tanti campioni a disposizione.