Verdura per dimagrire: ecco quali sono le migliori

Perdere peso è un obiettivo centrale per tantissime persone. Per perseguirlo, non bisogna digiunare ma migliorare la propria alimentazione. Questo significa, per forza di cose, prendere in considerazione le migliori alternative relative alla verdura per dimagrire. Nelle prossime righe, puoi trovare l’elenco delle principali verdure che aiutano a perdere peso.



Lattuga

Presente in natura in numerose varietà – tra le più conosciute troviamo la lattuga romana – questa verdura è un vero toccasana per il peso. Tra i benefici al proposito è possibile citare il mix tra fibre e acqua, che permette di ottimizzare l’attività intestinale.

Quando è scarsa, infatti, per via della stipsi si può avere a che fare con un aumento di peso. Da non dimenticare è in ogni caso anche il basso contenuto di calorie. Per dare qualche numero, facciamo presente che 100 grammi di lattuga apportano solo 21 calorie.

Cetriolo

Parlare di verdura per dimagrire significa considerare anche il cetriolo. Questo ortaggio appartenente alla famiglia delle Solanaceae apporta solo 14 calorie all’etto. Quando si enumerano i suoi benefici ai fini del mantenimento di peso, è doveroso citare la presenza di fibre, nutrienti che, oltre a favorire l’attività intestinale, permettono di tenere sotto contollo l’assorbimento degli zuccheri, con ovvi vantaggi relativi alla prevenzione del diabete e al controllo dei picchi glicemici che, molto spesso, causano le abbuffate fuori pasto (quasi sempre a base di zuccheri).

Cipolla

Anche la cipolla rappresenta un punto di riferimento molto importante quando si parla di verdura per dimagrire. Utile ai fini dell’eliminazione dei liquidi, è un vero toccasana quando si tratta di controllare i livelli dello zucchero nel sangue.

Broccoli

La stagione più fredda dell’anno permette di portare in tavola delle verdure fantastiche per il peso. Tra queste è possibile citare i broccoli. Poveri di calorie, sono ricchissimi di fibre, nutrienti dei quali abbiamo già enunciato gli importantissimi vantaggi.

Aglio

Sì, l’aglio può essere annoverato nell’elenco delle verdure per dimagrire. Per quale motivo? Per la sua capacità di influire sugli accumuli adiposi e di fluidificare il sangue. A dimostrare le sue capacità di influire positivamente sul peso ci ha pensato, tra i vari lavori scientifici, uno studio spagnolo che, portato avanti da un’equipe dell’Università Complutense di Madrid, ha preso in considerazione la situazione di 47 persone in sovrappeso. Al follow up, nel gruppo che era stato invitato a consumare aglio stagionato e non placebo è stato riscontrato, tra i vari effetti benefici, anche un decremento del peso.