L’hamburger di ceci può sostituire la carne? Ecco cosa accade al corpo

Al giorno d’oggi sono sempre di più coloro che scelgono di seguire una dieta vegana o vegetariana rinunciando, dunque, al consumo di carne e derivati. Bisogna comunque precisare che è fondamentale introdurre nella propria alimentazione cibi che possano garantire un buon apporto di proteine, così come la carne. Anche perché il rischio di andare incontro a carenze potrebbe diventare molto elevato. Ecco perciò qualche utile suggerimento per sostituire effettivamente la carne nella propria alimentazione quotidiana. Nell’articolo di oggi andremo a concentrarci maggiormente sui ceci, dei legumi che possono sostituire la carne, ovviamente non hanno lo stesso quantitativo di proteine, però sono ottimi.



I legumi come sostituti della carne

Tra le principali fonti di proteine naturali per l’organismo umano ci sono sicuramente i legumi. Essi infatti sono una fonte vegetale che la natura offre come sostituto della carne. Il pensiero comune è quello che si abbia bisogno di una bella bistecca di carne per un apporto proteico notevole. Ebbene, bisogna evidenziare che la quantità di proteine fornite all’organismo da una bistecca è praticamente quasi uguale a quella di un piatto di legumi. In particolar modo si può dire che le lenticchie, i lupini e la soia occupano una posizione di rilievo in tal senso. Sicuramente meglio optare per i legumi secchi per la qualità del prodotto che conserva meglio le proprietà e i nutrimenti essenziali.

L’hamburger di ceci può sostituire la carne? Ecco cosa accade al corpo

La risposta è si, in parte i ceci possono sostituire la carne, ovviamente sarà necessario accompagnare gli hamburger di ceci con altro, per incrementare maggiormente i nutrienti, ma comunque rappresentano una buona fonte proteica. Inoltre, gli hamburger di ceci sono golosissimi, buonissimi, piaceranno ad adulti e bambini, e si possono preparare in molte versione. Noi ora vi forniamo la nostra ricetta super semplice e genuina, ma molto gustosa.

Hamburger di ceci – Ricetta

Con le seguenti dosi otterrete circa 4 hamburger, ovviamente dipende dalla grandezza che si dà ad ogni hamburger, potreste tranquillamente anche fare delle polpettine.

  • 2 scatole di ceci lessati da 400 gr (peso netto sgocciolati sono circa 240 gr ciascuno)
  • 1 fetta di pan bauletto
  • 1 uovo intero
  • rosmarino fresco
  • origano fresco
  • timo fresco
  • 1–2 cucchiai di pan grattato più quello per impanare
  • sale
  • 2 cucchiai d’olio per la cottura (facoltativo)

Hamburger di ceci – Preparazione e consigli utili

Prima di tutto, sgocciolate i ceci, frullateli con un minipimer. Poi aggiungete abbondante trito di rosmarino, origano e timo, impastate le lasciate da parte. Sbriciolate finemente la fetta di pane, aggiungete uovo e sale, il composto risulterà abbastanza solido, valutate se necessita di 1–2 cucchiai di pan grattato per la formazione degli hamburger.
Utilizzate un strumento apposito oppure realizzate con le mani dei medaglioni di 8-9 cm alti 2 cm e tuffateli nel pangrattato; in modo che risultino ben panati.

In una padella grande, aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine, lasciate scaldare, aggiungete i primi 2 hamburger con un bel trito aromatico di rosmarino, origano e timo.
Fate cuocere 1 minuto e mezzo per parte a fuoco medio. Girate 1 volta, massimo 2 e proseguite ancora un pochino la cottura fino a doratura! Ripetete poi l’operazione per gli altri due.

Oppure potete cuocerli anche in forno o alla griglia, insomma come più vi piace.
Un altro consiglio, se non volete fare degli hamburger, potete fare anche delle polpettine con lo stesso impasto, in questo modo potrete utilizzarle anche come antipasto o come un aperitivo in compagnia.