Ricetta pasta e ceci: ingredienti, preparazione e consigli

I ceci sono legumi che con la loro genuinità e dolcezza si prestano alla preparazione di ricette molto diverse fra loro, da quelle legate a tradizioni regionali come la farinata di ceci, tipica della cucina ligure, a ricette più rustiche come la zuppa di ceci o i ceci al pomodoro, fino ad antipasti o secondi sfiziosi come la frittata al forno ai ceci o l’hamburger di ceci. Se avete voglia di un bel piatto di pasta che racchiuda ingredienti semplici ma allo stesso tempo gustosi e saporiti, vi proponiamo una ricetta della tradizione italiana, la pasta e ceci.



Pasta e ceci – Ingredienti

Ingredienti per 4 persone.

  • Ditalini Rigati 320 g
  • Ceci precotti 500 g
  • Cipolle dorate 50 g
  • Sedano 50 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale fino 1 pizzico
  • Pepe nero q.b.
  • Pancetta affumicata 100 g
  • Olio extravergine d’oliva 40 g
  • Passata di pomodoro 250 g
  • Rosmarino 1 rametto
  • Carote 50 g
  • Vino bianco 50 g
  • Concentrato di pomodoro 8 g

Pasta e ceci – Preparazione

Per preparare la pasta e ceci, iniziate dal soffritto: vi serviranno innanzitutto una carota, del sedano, una cipolla e uno spicchio d’aglio. Lavate le verdure e tritate molto finemente la carota, il sedano e la cipolla.

Tritate finemente anche il rosmarino, e mettete tutti gli ingredienti da parte. In una padella con un po’ d’olio aggiungete la cipolla, fatela imbiondire, quindi unite il sedano e la carota, e fateli appassire per qualche minuto, poi aggiungete lo spicchio d’aglio e lasciate insaporire, mescolando di tanto in tanto in modo da non far bruciare il soffritto.

Aggiungete la cotica della pancetta affumicata, e tagliate il resto della pancetta in piccole striscioline. Trasferitele in padella, unite il rosmarino tritato e lasciate rosolare per qualche minuto.

Sfumate con il vino bianco, salate e pepate e aggiungete i ceci in padella.

Unite la passata di pomodoro, lasciate sobbollire a fuoco dolce per almeno 15 minuti, poi aggiungete il concentrato di pomodoro e allungate con un mestolo d’acqua.

Togliete quindi la cotica della pancetta e lo spicchio d’aglio, prelevate circa un terzo dei ceci e metteteli nel frullatore. Frullate fino ad ottenere un composto dalla consistenza cremosa; nel frattempo portate a ebollizione una pentola d’acqua salata, buttate la pasta e cuocetela al dente. Mettete in padella la crema ottenuta insieme al soffritto.

Scolate la pasta al dente, aggiungetela in padella e mescolate amalgamando bene il tutto, in modo che la pasta si unisca bene a tutti gli ingredienti: la vostra pasta e ceci è pronta per essere gustata.

Pasta e ceci – Consigli utili

Potete conservare la pasta e ceci chiusa in un contenitore ermetico in frigorifero, per un giorno al massimo. Se preferite che la vostra pasta e ceci sia più brodosa, potete aggiungere del brodo vegetale e, per dare un gusto in più, una spolverata di parmigiano grattugiato prima di servirla. Potete anche usare i ceci freschi, ma ricordatevi che dovete lasciarli in ammollo per almeno 12 ore, prima di cuocerli. Se siete vegetariani non utilizzate il lardo, verrà buonissima ugualmente.