Alfonso Signorini sincero sul caso Balotelli | Il motivo del mancato intervento

Alfonso Signorini si mostra sincero sul caso di Mario Balotelli, il quale ha avuto la possibilità di incontrare suo fratello Enock, concorrente del Grande Fratello Vip. Ma proprio il quel momento è arrivato uno scivolone piuttosto importante da parte del calciatore verso una Dayane Mello.

In un primo momento il conduttore sembrerebbe non aver capito bene le parole, lasciando così il pubblico in studio e gli spettatori da casa stupiti dal gesto. Solo in un secondo momento, Mario è stato esortato a chiedere scusa alla gieffina in questione e a tutte le donne a casa. Ma comunque sembrerebbe essere nata una polemica riguardo il mancato intervento tempestivo di Signorini.

Alfonso Signorini sincero sul caso Balotelli

In una puntata del Grande Fratello Vip è stato permesso al calciatore Mario Balotelli di far visita suo fratello a cui è molto legato. Durante l’incontro ha rivisto anche Dayane, con cui sembrerebbe aver avuto una mezza storia. Durante varie battute, l’attenzione si rivolge alla modella e Alfonso Signorini decide di far presente al fratello del gieffino del desiderio di lei nel volerlo vedere all’interno della Casa. Così afferma:” Dayane ti vuole nella casa del Grande Fratello, ti vuole lì dentro…”.

Alfonso Signorini sul caso Balotelli
Alfonso Signorini – giornal.it

Dopo questa dichiarazione, Mario non si è fatto problemi ad affermare una battuta pessima e volgare:” Mi vuole lì dentro però poi dice ‘Basta, basta, fai male’”. Dopo queste parole tutti rimangono zittiti non aspettandosi una cosa del genere. Il conduttore se ne esce con una domanda che sembra voglia, quasi, spalleggiare quanto affermato prima:” Hai capito Dayane?”. Così da scatenare il web e tutti gli spettatori a casa che si aspettavano un rimprovero o comunque una difesa nei confronti della povera gieffina. La richiesta di scuse è arrivata solo poco dopo, ma non sembra essere stata accettata.

Motiva il mancato intervento

Solo dopo un’ora Alfonso Signorini ha voluto parlare con Mario per renderlo consapevole della gravità di quanto detto. Affermando di non aver capito a pieno la battuta e di non essere intervenuto per questo motivo. Ma nonostante le scuse in tv, il web non è calmato accusando il conduttore di non essere sincero e di aver trovato una scusa per difendersi dal mancato intervento e hanno continuato ad incolpare anche lui per aver reso superficiale una battuta pessima.

Alfonso Signorini sul caso Balotelli
Alfonso Signorini – giornal.it

A tirare di nuovo fuori l’argomento sembrerebbe essere stato quest’ultimo. Sul profilo Twitter di Giuseppe Candela troviamo un tweet in cui ha riportato le parole del conduttore, il quale si scaglia contro chi non crede nella sua sincerità. Afferma:” Tra i tanti difetti che ho sono pure sordo e per questo porto gli apparecchi acustici. Ma questo i soliti leoni e leonesse da tastiera lo ignorano. E se pensano che debba scusarmi per il mio handicap si sbagliano di grosso”. Voi cosa ne pensate?