Milan, Gazidis: “Il Covid ha creato danni enormi”

Gazidis sul Covid – “Il Covid ha portato il calcio in una profonda crisi, solo lavorando tutti insieme possiamo superarla”. Lo ha detto Ivan Gazidis, ad del Milan, intervenuto a SportLab, l’evento virtuale dedicato al futuro dell’industria dello sport, organizzato per i 75 anni di Corriere dello Sport e Tuttosport. Il calcio ora è diventato un modello di business quindi l’impatto sarebbe stato decisamente peggiore qualche anno fa. Non sappiamo ancora come superare questa crisi”, ha aggiunto. “I tifosi vogliono tornare a vedere il calcio, ma serve la collaborazione di tutti per trovare delle soluzioni”.

Poi ancora: “Il fair play finanziario non è perfetto, ma senza questo strumento l’impatto del Covid sul calcio sarebbe stato ancora più vasto. Per superare il momento dobbiamo lavorare tutti insieme con mente aperta, cercando soluzioni che abbraccino un futuro sempre più digitale. I giovani di oggi non seguono più il calcio come una volta, anche i miei figli difficilmente restano concentrati sulla partita per tutti i 90′. Ma il calci è al centro delle emozioni in tuto il mondo unisce le persone e con i nuovi metodi di comunicare si possono superare le barriere”.