Consigli Fantacalcio | Centrocampisti, la Flop 5 della 6a giornata

Centrocampisti sconsigliati 6a giornata – Eccoci pronti ad affrontare una nuova giornata di Fantacalcio e di Serie A. Arriva il momento di schierare la nostra formazione titolare per la 6a giornata di Serie A, quindi di fare le nostre valutazioni su chi mettere in campo e chi no. Uno dei momenti cruciali per ogni fantallenatore.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

I centrocampisti quest’anno sono, forse come non mai, l’ago della bilancia di molte partite. Infatti sono tanti quelli che stanno confermando o dimostrando il loro valore (Gomez, Luis Alberto, Djuricic, Kulusevski per fare qualche nome), ma allo stesso modo altri stanno deludendo di molto le aspettative.

Per questo è importante dare un’occhiata alla nostra flop 5 dei centrocampisti sconsigliati per la 6a giornata. Così da avere un consiglio in più se stai pensando di schierare proprio quel giocatore lì, oppure nel caso di un ballottaggio che ti non fa dormire la notte… Per tutti i consigli e gli aggiornamenti segui la sezione Fantacalcio del nostro giornale.

Centrocampisti sconsigliati 6a giornata: la FLOP 5

Freuler (Crotone-ATALANTA)

Strano vedere un giocatore dell’Atalanta, ma un rischio ogni tanto va anche preso. Il centrocampista svizzero sta alternando buone prestazioni ad altre meno convincenti. Gasperini nelle ultime uscite gli ha preferito Pasalic per dare più vivacità al centrocampo bergamasco. Se non avete alternative mettetelo, ma se potete fate altre scelte. Occhio al rischio malus.

Cristante (ROMA-Fiorentina)

Il centrocampista della Roma finora ha deluso le aspettative, confermando il discreto andamento della scorsa stagione. Fonseca lo ha addirittura schierato in difesa quando ha avuto bisogno. Cristante deve ritrovare fiducia in sé stesso, ma al momento appare sempre un po’ lento e compassato. E il centrocampo viola può metterlo in difficoltà.

Hernani (Inter-PARMA)

Il centrocampo del Parma cambierà presto pelle. Gli acquisti di Cyprien e la buona prestazione di Sohm in Coppa Italia possono essere un campanello d’allarme per Hernani. Il brasiliano non ha mai fatto il salto di qualità richiesto dai vari allenatori, ma ora rischia seriamente di perdere il posto. Difficile che lascerà il segno proprio contro il centrocampista nerazzurro.

Rog (Bologna-CAGLIARI)

Il croato sta avendo anche dei buoni voti in questo inizio di campionato, ma dimostra (come lo scorso anno) la sua propensione per i cartellini gialli. Quella tra Bologna e Cagliari rischia di essere che si giocherà molto a centrocampo, quindi in cui potrebbero volare diversi gialli. Resta un ottimo giocatore da avere in squadra, ma se potete lasciatelo fuori.

Parolo (Torino-LAZIO)

Fino a qualche anno fa Parolo sembrava essere uno degli intoccabili di questa Lazio, ma ha finito col perdersi con il passare delle stagioni. Viste le tantissime assenze tra i laziali (forte il rischio di rinvio della partita), Simone Inzaghi deve puntare ancora su di lui per affrontare un Torino in cerca dei tre punti. Sono davvero molti i dubbi sulla condizione fisica del centrocampista.