Serie A, le probabili formazioni della 6^ giornata

www.imagephotoagency.it

Probabili formazioni – Sesta giornata di Serie A che si appresta a cominciare dopo la tre giorni europea. Nonostante l’emergenza coronavirus continui a preoccupare il Paese il calcio italiano va avanti sperando anche di portare un po’ di spensieratezza e naturalezza. Emergenza Covid che comunque non lascia esente il calcio: tante le squadre decimate dai positivi e, dunque, indisponibili.



Gare importanti anche in questa giornata dove spicca il big match, in programma lunedì sera, tra Roma e Fiorentina. Si inizia però sabato pomeriggio con il match tra Crotone e Atalnata alle 15:00. Sempre sabato in campo anche Inter-Parma e Bologna-Cagliari. Domenica, invece, in campo la Juventus alle 15:00 contro lo Spezia poi Torino-Lazio e il derby della Lanterna tra Sampdoria e Genoa.

Tante sfide importanti che catalizzeranno l’attenzione degli appassionati, ma soprattutto i fantallenatori che dovranno stare attenti a prendere le scelte migliori per il loro fantacalcio. Sapere chi potrebbe giocare e chi no aiuterà sicuramente a non giocare in dieci vista e considerata anche la lunga di indisponibili della Serie A. Ecco le probabili formazioni della 6^ giornata di Serie A.

Probabili formazioni 6^ giornata: le ultime dai campi di Serie A

Crotone-Atalanta, sabato 31 ottobre ore 15.00

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Luperto; Pereira, Petriccione, Benali, Vulic, Reca; Messias, Simy. All. Stroppa

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello ; Sutalo, Romero, Palomino; Hateboer, Pessina, Pasalic, Mojica; Malinovsky, Gomez; Muriel. All. Gasperini

Inter-Parma, sabato 31 ottobre ore 18.00

Inter (3-4-1-2): Handanovic; De Vrij, Ranocchia, Kolarov; Hakimi, Barella, Gagliardini, Darmian; Eriksen; Lautaro Martinez, Perisic. All. Conte

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Osorio, Gagliolo, Giu. Pezzella; Grassi, Cyprien, Kurtic; Kucka; Cornelius, Gervinho. All. Liverani

Bologna-Cagliari, sabato 31 ottobre ore 20.45

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Hickey; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

Cagliari (4-3-3): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Marin, Rog; Nandez, Joao Pedro, Sottil; Simeone. All. Di Francesco

Udinese-Milan, domenica 1 novembre ore 12.30

Udinese (3-5-2): Musso; Stryger Larsen, De Maio, Nuytinck, Ouwejan; De Paul, Arslan, Pereyra; Lasagna, Okaka, Deulofeu. All. Gotti

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic. All. Pioli

Spezia-Juventus, domenica 1 novembre ore 15.00

Spezia (4-3-3): Provedel; Ferrer, Terzi, Chabot, Marchizza; Bartolomei, Ricci, Pobega; Agudelo, Nzola, Gyasi. All. Italiano

Juventus (3-4-1-2): Szczesny; Cuadrado, Demiral, Chiellini, Danilo; Kulusevski, Arthur, Bentancur, Chiesa; Morata, Ronaldo. All. Pirlo

Torino-Lazio, domenica 1 novembre ore 15.00

Torino (4-3-1-2): Sirigu; Vojvoda, Bremer, Nkoulou, Rodriguez; Meité, Rincon, Linetty; Lukic; Belotti, Verdi. All. Giampaolo

Lazio (3-5-2): Reina; Marusic, Vavro, Hoedt, Acerbi; Akpa Akpro, Parolo, Milinkovic-Savic; Correa; Caicedo, Muriqi. All. Simone Inzaghi

Napoli-Sassuolo, domenica 1 novembre ore 18.00

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Zielinski; Politano, Mertens, Lozano; Osimhen. All. Gattuso

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, H. Traoré, Raspadori; Caputo. All. De Zerbi

Roma-Fiorentina, domenica 1 novembre ore 18.00

Roma (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Lo. Pellegrini, Veretout, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Martinez Quarta, Milenkovic, Caceres; Lirola, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Kouamé, Ribery. All. Iachini

Sampdoria-Genoa, domenica 1 novembre ore 20.45

Sampdoria (4-4-2): Audero, Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Jankto, Thorsby, Ekdal, Damsgaard; Ramirez, Quagliarella. All. Ranieri

Genoa (3-5-2): Perin; Goldaniga, C. Zapata, Masiello; Ghiglione, Rovella, Badelj, Behrami, Czyborra; Pandev, Pjaca. All. Maran

Verona-Benevento, lunedì 2 novembre ore 20.45

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Dawidowicz, Empereur; Lazovic, Tameze, Vieira, Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinic. All. Juric

Benevento (3-4-2-1): Montipò; Maggio, Glik, Caldirola, Letizia; Ionita, Schiattarella, Dabo; R. Insigne, Caprari; Lapadula. All. Filippo Inzaghi