Gemma Galgani in ricordo di Gigi Proietti:” Un grande sublime istrione ”

Gemma Galgani si stringe nel dolore e scrive una dedica in ricordo di Gigi Proietti, l’attore che ha rallegrato migliaia di persone con il suo modo di recitare e semplicemente di essere. Si è spento questa mattina in ospedale, da quindici giorni era ricoverato per problemi cardiaci, il comico non ce l’ha fatta, lasciando in tutti gli italiani un vuoto enorme.

La dama ha sempre lavorato in teatro riuscendo ad affiancarsi anche al grandissimo istrione. Per lei, come per molte persone, Gigi era un punto di riferimento e perderlo così, dopo poche ore dalla notizia del suo ricovero, ha sconvolto tutti. In molti ancora stanno cercando di apprendere la notizia, la quale sembra quasi inverosimile.

Gemma Galgani in ricordo di Gigi Proietti

Questo 2020 è proprio da buttare, le notizie belle sembrano non riuscire ad avere una tregua da quelle brutte e le persone sono sempre più destabilizzate. Oltre la pandemia globale che ha ucciso migliaia di persone, apprendiamo la morte di un altro uomo, la colonna portante del cinema e del teatro italiano. Molto difficile è la possibilità di trovare qualcuno alla sua altezza e ad oggi l’Italia si stringe uniti nel dolore di questa perdita.

Gemma Galgani il ricordo di Gigi Proietti
Gemma Galgani – giornal.it

In molti sono rimasti increduli di fronte alla realtà e hanno così decido di fare un elogio a Gigi, raccontando di come abbia sempre portato felicità nei cuori della gente senza troppe pretese, solo con la voglia di far ridere a crepapelle. Anche Gemma Galgani, che oltre a partecipare da dieci anni al programma di Uomini e Donne, ha sempre affermato di lavorare nel campo del teatro, sua grande passione. La stessa che l’ha avvicinata al grande attore, infatti i due si sono visti anche molte volte e in lui aveva trovato una persona gentile, sempre disponibile e pronto ad ascoltare i problemi degli altri.

La dama afferma:” Un grande sublime istrione”

Appresa la notizia del suo ricovero ha pubblicato un post in cui gli augurava di farcela e di credere in lui, ma questa mattina non c’è stato più niente da fare. Così ha deciso di ridare spazio sul suo profilo Instagram postando una foto sua con un autografo che fece alla dama, e ha aggiunto una dedica a colui ha sempre ammirato. Inizia con delle commuoventi parole:” Tanta gioia mi hai regalato e tanta gioia mi hai tolto! Una persona di famiglia, una persona casa, con lui si potevano condividere un arcobaleno d’emozioni. A cominciare dal suo cavallo di battaglia:’ A me gli occhi please’”.

Gemma Galgani il ricordo di Gigi Proietti
Gemma Galgani – giornal.it

Continua la dama con il cuore stretto nel dolore:” Lui e il suo baule e basta, ma da quel baule, improvvisando, riusciva a farci uscire di tutto. Era il suo modo di far Teatro! È stato un grande sublime istrione del teatro italiano. Mi sento fortunata per aver condiviso una parte della mia vita professionale con lui e privatamente con la sua famiglia! Raccontava le storie, le speranze, recitava con il cuore! Indimenticabile il suo debutto di ‘Alleluja brava gente’ Prence Ademar la dimostrazione chiedo… non doveva dimostrare perché lui era…! Non usciva a cena per il dopo spettacolo, se non aveva tutti i suoi musicisti, con i quali stabiliva legami forti con infinito rispetto verso tutti coloro che lavoravano con lui! Eravamo uniti dalla stessa avventura: si apra il sipario! Sono vicina con un abbraccio affettuoso e fortemente vicina a Sagitta, Carlotta e Susanna! Ciao Core”.