Bere acqua calda: cosa succede al nostro corpo?

Bere acqua calda fa bene alla salute? Se ti stai ponendo questa domanda, nelle prossime righe di questo articolo puoi trovare la risposta.

Bere acqua calda: gli effetti sul corpo

Bere acqua calda ha effetti a dir poco speciali sul corpo. Ricordiamo per esempio che, nel momento in cui viene assunta poco prima di consumare un pasto, prepara le pareti dello stomaco alla digestione. Facciamo altresì presente che, assumendo l’acqua calda, si ha la possibilità di idratare l’intestino, stimolando i suoi movimenti e contrastando i problemi di stipsi.

Estremamente disintossicante, l’acqua calda ha anche il pro di favorire la tonicità dei reni. Quando la si chiama in causa, è doveroso citare la sua capacità di contrastare una problematica di portata non indifferente, ossia l’emicrania. Non bisogna infatti dimenticare che tra le conseguenze della disidratazione rientra l’insorgenza di mal di testa.

Si potrebbe andare avanti ancora molto a parlare degli effetti positivi dell’acqua calda sulla salute. Tra le ripercussioni in questione è possibile citare la capacità di favorire il controllo dell’appetito, il che ha ovvi vantaggi sul mantenimento di peso.

Bere acqua calda quando si ha la tosse

L’acqua calda può rivelarsi un’alleata a dir poco preziosa quando si ha la tosse. Un rimedio naturale molto utile prevede il riscorso al mix tra acqua calda, miele e limone, una soluzione che, a detta di diversi studi, sembrerebbe in grado di favorire lo scioglimento del catarro. Inoltre, grazie alla presenza della vitamina C apportata dal miele, si ha la possibilità di rinforzare le proprie difese immunitarie.

Gli effetti sullo stress

Non c’è che dire: quando si parla degli effetti dell‘acqua calda sulla salute, si potrebbero scrivere pagine e pagine. Una di queste riguarda la capacità di attenuare il livello di stress. Inoltre, l’assunzione di acqua calda favorirebbe il miglioramento dell’attività muscolare e nervosa.

Nel momento in cui si parla degli effetti dell’acqua calda sulla salute, è doveroso citare anche alcuni falsi miti. Tra questi, rientra la convinzione degli effetti dimaganti. Non ci sono prove scientifiche in merito all’efficacia dell’acqua calda da questo punto di vista.

Un altro aspetto che vale la pena rammentare riguarda il fatto che, per quanto riguarda l’ottimizzazione del rilassamento della pareti dello stomaco e dell’intestino, gli effetti più accentuati si ottengono quando l’acqua calda viene assunta sotto forma di tisana a base di camomilla. Ottima a questo proposito è anche la tisana a base di tiglio.