Alessandra Mussolini, malore a Ballando con le Stelle 2020 – Calo di pressione?

Alessandra Mussolini è quasi svenuta a Ballando con le Stelle 2020. Per la concorrente ci sono state emozioni forti prima della sua esibizione con il maestro di ballo: ha potuto ascoltare la voce della figlia Caterina, che si trova all’estero per motivi di lavoro.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Il maestro di danza però aveva rivelato poco prima di essere preoccupato per la sua allieva: Alessandra Mussolini non aveva mangiato nulla. Un’anticipazione che poi ha fatto preoccupare ancora di più la padrona di casa, quando la concorrente è crollata sul pavimento, quasi senza forze.

Alessandra Mussolini, calo di pressione a Ballando con le Stelle 2020

Subito dopo l’esibizione con Fonts, Alessandra Mussolini è rimasta sul pavimento dello studio. La concorrente ha dimostrato di essere incapace di alzarsi e ha chiesto l’intervento di un medico. La produzione si è attivata subito per cercare di farle riprendere le forze, mentre la Carlucci è rimasta incredula. Lo stesso Fonts non ha lasciato mai la mano della sua allieva, sempre più preoccupato per il suo stato di salute. La padrona di casa alla fine ha deciso di mandare la pubblicità, per dare il tempo allo staff di accudire Alessandra.

Di ritorno in studio, scopriamo che cosa è successo: il ballo scelto per la serata comportava una presa particolare. Alessandra Mussolini ha scelto quindi di non mangiare nulla, per evitare di vomitare in quel momento. Tutto bene alla fine, tranne un forte giramento di testa. La concorrente decide infatti di non parlare con la giuria e chiede al suo maestro di interfacciarsi al suo posto.