Joe Biden è il 46esimo presidente degli Stati Uniti: decisivi i grandi elettori in Pennsylvania

Il candidato democratico che ha lottato contro Donald Trump, Joe Biden è ufficialmente il nuovo presidente eletto degli Stati Uniti d’America: dopo un testa a testa durato diversi giorni, dove inizialmente il tycoon sembrava in vantaggio, i voti tramite posta hanno portato l’ex vice di Obama a contendere diverse regioni che sembravano oramai a maggioranza a voto repubblicano. La Pennsylvania è stata decisiva in tal senso: con l’ufficialità del successo nello stato, Biden è arrivato a 273 grandi elettori, superando il requisito di 270 come da costituzione.

Il nuovo presidente eletto ha aspettato l’ufficialità della conquista della Pennsylvania per “esultare” anche su Twitter:

“Sono umilmente onorato dalla fiducia che gli americani hanno riposto in me e Harris. Ora è tempo di mettere via la rabbia e l’aspra retorica. È tempo di riunire il Paese” 

Per la prima volta nella storia degli Stati Uniti, il ruolo di vicepresidente viene ricoperto da una donna, ossia da Kamala Harris.